La moda ci manda in bianco

0
962

di Angelica Losi TW @CatAstropheAngy 

No, la moda non ci sta dando un due di picche ma ci impone il bianco come colore must have della primavera estate 2013 anche per le curvy. Il bianco per molte donne è da sempre considerato un colore taboo, esalta i difetti e non dona a chi ha qualche kg in più secondo la tradizione… ma non sempre è vero!

Gli stilisti in passerella hanno dimostrato che il bianco può essere indossato con disinvoltura non solo il giorno del matrimonio e stando attente a tagli e tessuti anche dalle donne curvy: cercate di prediligere tessuti fluidi, morbidi non attillati.

Le parole d’ordine della stagione sono “sovrapposizioni”, “trasparenza” e sensualità, cercate di unire questi fattori in un outfit e avrete fatto centro: riuscirci è più semplice di quanto immaginiate!

Seguire questa tendenza vi permette di rappresentare in pieno la vostra personalità; potete scegliere di interpretare una donna romantica prediligendo pizzi, fiori e applicazioni femminili come negli outfit della passerella di Giambattista Valli, nella sfilata Narciso Rodriguez invece vedete sfilare una donna più consapevole e determinata con un look “maschile” creato con blazer poco sciancrato ma reso femminile da un top con trasparenze strategiche; se invece volete interpretare una femme fatale scegliete un look femminile e sensuale come quelli proposti sulla passerella di Anne Valérie Hash dove un classico tubino viene reinterpretato con spacco profondo mascherato da trasparenze veramente sexy.

Per le donne curvy consiglio di entrare in camerino e sperimentare, spesso un maxi dress o un abito dal taglio studiato in modo sapiente valorizza anche se di una tinta “azzardata” come il bianco.