“La mia famiglia mangia green”: una guida verso il futuro

0
307

Quello del genitore, è senz’altro uno dei compiti più difficili che esistano. Nel momento in cui mettiamo al mondo una nuova creatura, ci rendiamo responsabili di un intero progetto di vita, completamente slegato dal nostro. Per quanto la maternità e la paternità spesso tendano a donare un senso concreto a ogni battito del nostro cuore, il carico di preoccupazioni che questa condizioni apporta, non è assolutamente da poco. E’ per questo, che fin dal principio, è necessario rendersi dei porti sicuri per i propri cuccioli. E per farlo, è necessario lavorare su noi stessi da più punti di vista. Uno degli aspetti più importanti, è naturalmente quello riguardante la salute. Sapere come mantenere il nostro organismo e quello dei nostri bambini in salute, è un ottimo punto di partenza. Il libro “la ma famiglia mangia green”, è un elemento prezioso in questa direzione.

“La mia famiglia mangia Green”: cosa c’insegna?

Il volume, è stato scritto dalla Dottoressa Silvia Goggi, laureata con lode in Scienze dell’Alimentazione presso l’Università degli Studi di Milano. Questo volume, è una guida specifica alla nutrizione, dalla gestazione fino all’adolescenza dei nostri figli. Attraverso le pagine de “la mia famiglia mangia green”, abbiamo la possibilità di comprendere cosa significhi effettivamente alimentare il nostro corpo e quello altrui nella maniera corretta. Il libro, è dunque particolarmente indicato per i genitori alle prime armi con la paternità o la maternità. Tuttavia, le informazione in esso contenute, sono utili per chiunque. Di fatti, imparare a mangiare green, apporta benefici a qualunque organismo, a prescindere dall’età d’appartenenza.

la mia famiglia mangia green papaya

Tra realtà e falsi miti

Purtroppo, ancora al giorno d’oggi, viviamo in un’epoca sopraffatta dalla disinformazione. Anche per quanto riguarda l’alimentazione e la salute. E’ ancora parecchio frequente, crescere con l’idea che esistano cibi più “baby friendly” di altri. Si abituano i nuovi abitanti di questo mondo a fare conoscenza con piatti o snack ricchi di sale, grassi e zuccheri, pensando di fare loro un favore. La realtà è invece ben diversa. Fornire queste tipologie di alimenti ai propri figli, può risultare estremamente deleterio. Senza pensare che, questo tipo di abitudine, è in realtà una convinzione sociale fondata sul nulla, e ancora dura a morire.

I gusti dei più piccoli, si sviluppano in base alle abitudini apprese dagli adulti. Abituare i bambini, fin dalla più tenera età, a mangiare salutare, è un immenso regalo alla loro persona. Un gesto d’amore, un investimento per il loro futuro. Questo volume, attraverso ricette utili a partire dai sei mesi di vita, consigli, nozioni scientifiche e test, getta le basi per crescere amorevolmente gli adulti di domani.