La Mercedes AMG One con motore da F1 è diventata realtà

Ha debuttato ufficialmente l'attesa supercar Mercedes con motore da Formula 1 adatto per girare su strada.

0
483
Nuova Mercedes AMG One
La nuova Mercedes AMG One (screenshot Instagram)

Il grande momento è arrivato. A circa cinque anni e mezzo di distanza dall’annuncio di Mercedes-Benz di voler realizzare una vettura da strada spinta da un motore di Formula 1, è giunto il momento del debutto ufficiale della Mercedes AMG One. La hypercar monta realmente un propulsore da F1 che ha una potenza combinata di 1.049 cavalli (782 kilowatt) insieme al sistema ibrido.

“Con la Mercedes AMG One abbiamo superato i nostri limiti”

Philipp Schiemer, presidente del consiglio di amministrazione Mercedes-AMG, ha dichiarato sulla nuova supercar: “Con la Mercedes AMG One abbiamo oltrepassato i limiti. Le immense sfide tecniche legate alla realizzazione di un moderno propulsore di Formula 1 adatto all’uso quotidiano su strada ci hanno senza dubbio spinto al nostro limite”. Il dirigente ha poi proseguito: “Molti potrebbero aver pensato, durante il periodo di sviluppo, che il progetto fosse impossibile da realizzare. Tuttavia, i team di Affalterbach e Gran Bretagna non si sono mai arresi e hanno creduto in se stessi. Ho il massimo rispetto per tutti i collaboratori e sono orgoglioso di questo lavoro di squadra”.

Mercedes AMG C43 2022: mild hybrid e più potenza

Caratteristiche del motore da Formula 1

Il cuore pulsante della Mercedes AMG One è sicuramente il motore. Fin dall’annuncio del 2017 si era capito che l’azienda automobilistica tedesca avrebbe introdotto sull’auto un motore derivante dalla Formula 1. Un progetto indubbiamente difficile, soprattutto perché era necessario adattarlo ad un utilizzo su strada. La casa di Stoccarda adesso c’è riuscita: il motore a combustione interna V6 da 1,6 litri va a 11.000 giri al minuto, utilizzando un singolo turbocompressore con assistenza elettrica. Il propulsore funziona con doppi alberi a camme in testa, valvole a molla pneumatica, iniezione di direzione e un complesso sistema di pulizia dei gas di scarico per produrre da solo 566 CV (422 kW). Inoltre rispetta le norme sulle emissioni Euro 6.

Il comparto elettrico della Mercedes AMG One

Il super-motore da Formula 1 rappresenta solo una parte del powertrain della Mercedes AMG One. Ad esso si aggiungono quattro propulsori elettrici che forniscono alla vettura la potenza complessiva di 1.049 CV e la trazione integrale. Nella parte anteriore ci sono due motori – uno su ciascuna ruot – che generano 322 CV combinati. Il terzo è installato insieme al propulsore a benzina e invia 161 CV (120 kW) all’albero motore. Il quarto è legato al turbocompressore high-tech, ed è in grado di aggiungere altri 121 CV (90 kW).