La Mercedes-AMG C63 ibrida è pronta

La nuova Mercedes-AMG C63, che passerà dal motore V8 al quattro cilindri ibrido, sarà ufficialmente presentata mercoledì 21 settembre.

0
182
Nuova Mercedes-AMG C63
Arriva la Mercedes-AMG C63 con motore ibrido (screenshot Instagram).

Nel pomeriggio di mercoledì 21 settembre ci sarà la presentazione ufficiale della nuova Mercedes-AMG C63. Durante il Festival of Speed ​​di Goodwood, a giugno, era stato anticipato che la principale competitor della BMW M3 sarebbe stata diversa dalla Mercedes Classe C standard perché dotata di un pacchetto carrozzeria più aggressivo, di ampi cerchi in lega sportivi AMG e di un robusto scarico quad-exit.

Il motore ibrido della nuova Mercedes-AMG C63

La nuova vettura tedesca sarà la prima con sigla AMG a presentare una motorizzazione ibrida a quattro cilindri al posto dell’ormai mitico propulsore V8. La Mercedes-AMG C63 sarà in vendita entro la fine del 2022. Questo modello farà da apripista a tutti gli altri della AMG che saranno in version elettrificata. Il motore a quattro cilindri progettato dall’azienda di Stoccarda eroga fino a 416 CV e 369 libbre di coppia nella variante non elettrica. Prossimamente si proseguirà con il montaggio longitudinale e il potenziamento elettrico-ibrido.

Mercedes Benz GLA prepara l’aggiornamento per il 2023

L’accoppiata motore a benzina ed EV della nuova vettura

Mercedes ha spiegato che il motore benzina è stato realizzato per sprigionare 470 CV per la nuova C63. Dunque, sarà il quattro quattro cilindri più potente dell’intera gamma. A quest’ultimo verrà associato un propulsore EV da 201 CV sull’asse posteriore, allo scopo di arrivare ad un totale di 670 CV. Dunque, la Mercedes-AMG C63 avrà 167 CV in più rispetto alla BMW M3, la sua rivale principale.

Mercedes prosegue nel suo impegno per ridurre le emissioni nocive

I responsabili della Mercedes alla rivista Autocar hanno detto che il motore M139 comprenderà un motorino di avviamento da 48 V simile a quello già presente sull’unità M256 turbo a sei cilindri in linea da 3,0 litri, montato soprattutto sulla CLS 53 4Matic+. La decisione di installare sulla C63 un propulsore da quattro cilindri si inserisce nel progetto di Mercedes-Benz di ridurre le emissioni di CO2 delle sue vetture, facendo riferimento allo sviluppo portato avanti finora per la hypercar Mercedes-AMG One.