La magnificenza di Roma nella sfilata Fendi alla PFW 2022

Fendi porta la magnificenza di Roma in passerella per la collezione Primavera-Estate 2022 presentata alla Paris Fashion Week.

0
271
Magnificenza di Roma sfilata Fendi
La sfilata Fendi alla Paris Fashion Week 2022 (screenshot Instagram).

La Paris Fashion Week ha accolto la sfilata di Fendi per la Primavera-Estate 2022. Il direttore artistico Kim Jones si è ispirato alla magnificenza di Roma. Una collezione nella quale si fondono passato e futuro, storia e fantasia per giungere ad un presente scintillante che mette in evidenza statue e monumenti, ma anche l’architettura ecclesiastica della capitale italiana. Tutto ciò, circondato da un’atmosfera futuristica.

Kim Jones celebra la magnificenza di Roma

Fendi ha portato in passerella alla PFW 2022 la magnificenza di Roma, città eterna e pregna di spiritualità. Kim Jones, parlando della sua linea Primavera-Estate 2022, ha dichiarato: “Quando cammini per le strade di Roma, ti muovi costantemente avanti e indietro nel tempo. Il luogo in cui lavoriamo sembra molto moderno, ma ci si avvicina ai monumenti lungo la strada. C’è una totale atemporalità nella città – ha proseguito – una vena storica che la percorre, ma anche un movimento che si proietta in avanti”.

Anatomia della couture: Valentino sfila alla Paris Fashion Week 2022

Sacralità e modernità nella sfilata Fendi alla Paris Fashion Week 2022

Le modelle che hanno sfilato per Fendi a Parigi sono apparse come imperatrici o divinità. Lo stile dell’azienda di moda italiana è emerso nelle silhouette futuristiche. Pepli e vesti sacerdotali sono stati rivisti, realizzando degli abiti pieni di modernità. Sono stati mostrati monospalla, cappe con ricami a rilievo, abiti che ricordano statue, fiori di acanto e motivi architettonici barocchi. Non è mancata la sacralità, associata ad una sapiente fantasia astrale. Kim Jones ha rivelato: “Roma ha una certa spiritualità come città. Non ha necessariamente solo qualcosa di religioso, ma ha anche qualcosa di presente negli strati della sua storia”. La collezione Fendi per questo motivo mette insieme con una certa armonia il passato e il presente. I colori di riferimento sono quelli fondamentali, ossia bianco, nero, grigio lava, rosso e blu cobalto. Piuttosto accattivanti i collant ricamanati a mano che sembrano dei tatuaggi. Durante la sfilata alla PFW 2022, le modelle sono apparse come delle divinità discese direttamente dall’Olimpo. Insomma, delle imperatrici dai connotati eterei. A tal proposito, Jones ha chiosato: “Dopotutto, questo è ciò che riguarda la mia visione di Fendi: celebrare il potere delle donne”.