La Lituania vieta le importazioni di gas dalla Russia

0
431
La Lituania vieta le importazioni di gas dalla Russia

Continua il tentativo dell’Occidente di isolare il più possibile la Russia. La Lituania ha annunciato che vieterà le importazioni di gas dalla Russia. Gli USA hanno adottato misure simili a quelle della Lituania il mese scorso, bloccando le importazioni russe di petrolio, gas naturale e carbone. 

La Lituania vieta le importazioni di gas dalla Russia?

La Lituania ha annunciato che non consentirà più le importazioni di gas dalla Russia. “Da questo mese, niente più gas russo in Lituania. Anni fa il mio paese ha preso decisioni che oggi ci permettono senza problemi di rompere i legami energetici con l’aggressore”, ha affermato il presidente lituano Gitanas Nausėda, che poi ha sottolineato: “Se possiamo farlo noi, anche il resto d’Europa può farlo”.

https://twitter.com/GitanasNauseda/status/1510277034357968898

Tutta l’Unione europea sta lavorando per cercare di ridurre la loro dipendenza dal gas russo. Nei giorni scorsi, la Commissione europea e gli USA hanno annunciato una task force “per ridurre la dipendenza dell’Europa dai combustibili fossili russi e rafforzare la sicurezza energetica europea”, che includerebbe gli USA e i partner che dirigono più gas naturale liquefatto (GNL) verso l’Unione Europea.


Leggi anche: Putin ricatta l’Occidente con il gas

Guerra in Ucraina: Biden annuncia embargo sulle importazioni di petrolio dalla Russia