La Lapponia: il paese di Babbo Natale

0
511
Lapponia

La Lapponia, una paese ben amato per i suoi miti, e le sue tradizioni, è un paese da visitare. Infatti Rovaniemi, la sua capitale affonda le sue radici nelle sue leggende e i suoi fenomeni naturali come il sole di mezzanotte e le aurore boreali.

Perchè visitare la Lapponia?

Rovaniemi, la capitale, è solitamente indicata all’interno del circo polare artico. Ma in realtà è situata a poco più di 6 chilometri al di sotto del cerchio immaginario. Le sue colline sono perennemente imbiancate nella stagione fredda, mentre nel periodo estivo si presentano con un verde luminoso ed intenso. Come per il tutto il resto della Finlandia, anche il territorio di Rovaniemi è irrigato di acqua con la confluenza del fiume “Kemijoki” e del suo affluente “Ounasjoki”. Il suo nome deriverebbe secondo le sue origini lapponici da roavve che in lingua Sami significa colline boscosa. Ma se optiamo per il legame finnico si rifarebbe al termine rova che vuol dire roccia oppure cumulo di pietre. Secondo i periodi dell’anno, nella città di Rovaniemi, il sole può rimanere per interi mesi al di sopra o al di sotto dell’orizzonte. Questi eventi possono generare incredibili fenomeni esclusivamente visibili a questi latitudini. Nei mesi estivi, è possibile vedere splendere il sole di mezzanotte anche se il cielo deve essere terso e privo di nuvole. Mentre nei mesi invernali, invece è possibile osservare un fenomeno più spettacolare, l’aurora boreale. Il fenomeno dell’aurora boreale è visibile nei prossimità dei poli magnetici della Terra, il polo Nord e il polo Sud, con le notevoli differenze geografiche. Contemporaneamente all’apparizione dei bagliori nel cielo, è possibile ascoltare un strano sibilo. E una sorta di suono elettrofonico, la cui origine deve essere ricollegata alle perturbazioni del campo magnetico terrestre.

Rovaniemi o il paese di Babbo Natale:

La città di Rovaniemi è conosciuta anche per il luogo di residenza di Babbo Natale, o Santa Claus. Infatti a 8 chilometri, sorge il Santa Claus Village, dotato del vero e proprio ufficio di Babbo Natale. Dal 1985, riceve visitatori da tutto il mondo. Nel 1986, la rivista Harper’s Bazar pubblicò un immagine secondo il quale il misterioso benefattore viveva al polo Nord. Questo causò una grande fortuna a Rovaniemi. Sul territorio di Rovaniemi, si trovano numerosi allevamenti di renne che organizzano indimenticabili safari. Tutto ciò si svolge attraverso i boschi innevati. Oltre alla renna, abbiamo un altro animale, il siberian Husky. Il cane assomigliante al lupo, è dotato di intelligenza, forza e generosità, è l’ideale per i tragitti più veloci.

Commenti