La Ford Mustang castiga la Tesla Plaid (video)

La supercar elettrica viene battuta dalla muscle car a motore V8

0
285
mustang tesla

La Tesla vince facile nel drag racing, ma questa volta soccombe contro il rombante V8 di una Ford Mustang. Un video amatoriale mostra una Shelby GT500 elaborata battere la possente berlina elettrica in una corsa di accelerazione, in occasione del MITM Elite Event disputatosi al World Wide Technology Raceway (adiacente l’ovale di Gateway). È la rivincita del motore a pistoni, che nelle strip è spesso e volentieri castigato dal dio elettrico.

Cosa accade in gara tra la Mustang e la Tesla?

Nel video si vede le due vetture affrontare due run. Nel primo, si nota che la Ford scatta quasi in contemporanea con la Tesla, con un arrivo al fotofinish. La Mustang attraversa il quarto di miglio in 7.91 secondi, con una velocità d’uscita di 256 Km/h. La Tesla invece percorre la distanza in 7.97 secondi, con una velocità d’uscita di 247 Km/h. L’elettrica prova la rivincita nel secondo run, ma esce ancora sconfitta. La vettura prodotta da Elon Musk non fa meglio di 7.68 secondi e 249 Km/h d’uscita, mentre la Mustang vola a 7.66 secondi e 258 Km/h.

Identikit delle sfidanti

Se vi state chiedendo come sia fatta l’auto che ha difeso la reputazione del motore a combustione, ve la descriviamo brevemente. la Mustang in questione è una Shelby GT500, dotata del V8 Predator 5.2 sovralimentato da 760 CV. Il proprietario ha però pensato di aggiungere qualche cosina in più, elaborandola fino a raggiungere i 1100 CV. A rappresentare la Tesla ci pensa la Plaid, versione prestazionale della Model S. Lanciata lo scorso giugno, presenta un pacchetto di tre motori elettrici ed un software dedicato che aumenta la potenza a 1000 CV. Secondo la casa, la vettura può accelerare da 0 a 100 Km/h in 1.99 secondi, un dato che in molti hanno però contestato. E che non è sufficiente per poter tenere a bada un “vecchio” V8 arrabbiato.


Alfa Romeo vs Corvette: una drag race che non convince