Impeachment – La difesa Trump

0
101

Impeachment: ore decisive

Impeachment: oggi la difesa di Donald Trump ha preso parola. Il vice Purpura, ha espresso il giudizio su Trump, in quanto tutto ciò che i Democratici affermano, non sarebbe dimostrabile. Quindi si è affermato come Trump, non ha proposto nessuno scambio con il presidente ucraino Zelensky.

Democratici

I democratici invece, affermano come il presidente USA avrebbe condizionato lo stanziamento degli aiuti militari per l’Ucraina.

Zelensky

Il presidente ucraino, ha affermato come non abbia ricevuto pressioni.

Audio sospetto

L’audio si riferisce proprio all’ambasciatrice Yovanovitch. L’audio proviene da un ex collaboratore di Rudolph Giuliani attuale avvocato di Trump, che si sarebbe mosso in Ucraina come una sorta di super-ambasciatore ombra.

Che succederà

Ciò che sucederá sarà che Donald Trump, attuale presidente Usa, in stato d’accusa, avrà la meglio, e quindi non sarà deposto dal suo mandato. In più se avrà questo, il suo potere risulterà più efficace per il popolo americano, dato che vedrà il suo presidente uscire vittorioso. Trump, se cosi fosse, prenderebbe maggior consenso, e in vista delle elezioni del prossimo anno, potrebbe una seconda volta, salire sul gradino più alto della politica Usa. Per vedere ciò che succederà, bisognerà attendere, alla fine di questo processo d’accusa.

Conclusioni

Trump, al termine di questo processo, potrà vantare un maggior consenso pubblico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here