La Corea del Nord avverte gli USA di una “potente” risposta

0
366
La Corea del Nord avverte gli USA di un “potente” risposta

La Corea del Nord avverte gli USA di una “potente” risposta se proseguono con le esercitazioni militari congiunte con la Corea del Sud. Dall’inizio di quest’anno Pyongyang ha lanciato oltre 40 missili balistici.

La Corea del Nord avverte gli USA

La Corea del Nord torna a minacciare gli USA. Il ministero degli Esteri nordcoreano ha criticato gli USA per la loro decisione di espandere le esercitazioni militari congiunte con la Corea del Sud. Il ministero ha affermato che tali esercitazioni rappresentano una simulazione di una potenziale invasione e ha avvertito gli USA di una “potente” risposta da parte di Pyongyang. Nelle dichiarazioni del ministero di legge anche che le esercitazioni militari hanno smascherato gli USA come il “principale colpevole della distruzione della pace e della sicurezza”. Inoltre si legge che Pyongyang è pronta a prendere tutte le misure necessarie per difendersi dalle minacce militari esterne.  

La dichiarazione del ministero nordcoreano è arrivata mentre Washington e Seoul stanno conducendo esercitazioni aeree che coinvolgono più di 200 aerei da guerra, inclusi i loro avanzati jet da combattimento F-35. USA e Corea del Sud sono anche preoccupati per l’aumento dei test missilistici della Corea del Nord. Dall’inizio di quest’anno Pyongyang ha lanciato oltre 40 missili balistici, inclusi missili balistici intercontinentali e un missile a raggio intermedio lanciato sul Giappone. La Corea del Nord ha affermato che le sue attività di test sono intese come un avvertimento durante le esercitazioni militari congiunte. Tuttavia, degli esperti affermano che Pyongyang ha anche usato le esercitazioni come un’opportunità per testare nuovi sistemi d’arma, aumentare la propria capacità nucleare e aumentare la propria influenza nei futuri rapporti con Washington e Seoul. Nelle ultime settimane, la Corea del Nord ha anche sparato centinaia di proiettili nelle zone cuscinetto marittime intercoreane.


Leggi anche: USA: è probabile che la Corea del Nord conduca un test nucleare