“La Città si Racconta”, il progetto sulla città che unisce immagine e parola

0
319
“La Città si Racconta”

“La Città si Racconta”, il progetto sulla città che unisce immagine e parola. “Il Bello Di Cinisello Balsamo”, l’Associazione Le Ghirlande

Insieme a Giuseppe Ricci, creatore e amministratore della pagina social “Il Bello Di Cinisello Balsamo”, l’Associazione Le Ghirlande ha promosso un concorso fotografico che si è posto l’obbiettivo di stimolare fotografi, amatori e appassionati ad osservare la propria città per coglierne, con il proprio stile, immagini che raccontino lo spirito dei suoi luoghi. Il concorso fa parte del progetto “La Città si Racconta”

La “Città si Racconta” è un progetto di Associazione LeGhirlande che ha lo scopo di coinvolgere diversi generi interpretativi, diversi soggetti e operatori del mondo dell’arte, del teatro e della scrittura professionale, con il fine ultimo di realizzare un volume che racconti, attraverso il connubio tra immagini e poesie, novelle, racconti brevissimi, la città e si suoi dintorni. Il volume, che sarà impreziosito da contributi importanti di scrittori, fotografi, artisti del territorio milanese, vedrà la luce nella seconda metà dell’anno ed ospiterà anche i lavori scaturiti dal bando riservato alle scuole. L’insieme dei lavori rappresenterà un vero e proprio viaggio creativo dedicato al nostro territorio.

Seconda edizione del premio letterario Qulture ti [email protected] Ghirlanda di Libri

Una Ghirlanda di Libri: Fiera dell’Editoria Indipendente di Cinisello Balsamo

Lauren Crowe rischia licenziamento per dei libri su LGBTQ

La prima fase del progetto: il concorso fotografico

Il concorso fotografico “La città si Racconta”, nato dall’incontro tra l’Associazione LeGhirlande e Giuseppe Ricci (appassionato di fotografia), aveva l’obbiettivo di stimolare fotografi, amatori e comuni cittadini ad osservare la propria città con uno sguardo personale, chiedendo loro di raccontare attraverso le immagini lo spirito dei suoi luoghi. 

La risposta è andata ben oltre le aspettative, consegnando alla Giuria oltre 300 lavori suddivisi in tre categorie (I luoghi della città, Paesaggio e natura metropolitana e Fotografia creativa), un numero davvero interessante per un’iniziativa che è partita in sordina, in piena seconda ondata e che non ha potuto godere di molta “libertà di movimento”. Nonostante tutte le limitazioni, l’ITIS Cartesio di Cinisello Balsamo, grazie alla ormai consolidata collaborazione tra l’Associazione LeGhirlande, il Dirigente scolastico Dr.ssa Chiara Arena e la professoressa Simona Borella, ha trovato comunque il modo di proporre ai propri studenti il concorso fotografico che ha prodotto ben 43 scatti da parte delle classi 1aH e 3aC. Il miglior lavoro di ciascuna classe verrà premiato con un premio in denaro, scaturito dal bando dell’associazione appositamente dedicato alle scuole. 

La Giuria selezionata è composta da figure professionali diverse ed eclettiche, ma con in comune la passione per l’immagine e il racconto di essa. Ecco i loro nomi: Stefania Gaia Paltrinieri, designer e appassionata di fotografia; Gabriele Marcarini, studente del NABA e grande appassionato di fotografia analogica, Daniela Carcano, famosa artista cinisellese, Manuela Cerri, fotografa professionista, Simona Borella, insegnante e appassionata d’immagine, Caterina Celada, fotografa di moda e ritrattista, Eugenia Ferrero, laureata in Beni Culturali, appassionata di racconti e ricercatrice estetica, Claudia Cangemi, giornalista professionista, Antonio Cremonesi, fotografo professionista, Giuseppe Ricci, titolare della pagina social “Il Bello di Cinisello Bslamo” e appassionato di fotografia, Ilaria Borraccino, fotografa professionista, Beatrice Curti, caporedattrice di Milano Weekend e fondatrice di Art Shapes.

Dalla selezione fatta, sono state scelte 10 immagini per categoria che andranno a formare la mostra fotografica che verrà proposta al pubblico nella due giorni di Una Ghirlanda di Libri, mentre sarà possibile visionare tutti i lavori nella pagina dedicata del sito unaghirlandadilibri.com

La cerimonia di premiazione, invece, si svolgerà sabato 25 settembre a partire dalle ore 20,30, nella sala degli Specchi a Villa Ghirlanda Silva, via Frova 10 a Cinisello Balsamo.