La casa-vacanze di Marie Curie in Francia alla Polonia?

Il primo ministro polacco afferma di aver dato istruzioni al governo di acquistare la casa in Francia dove la coppia di scienziati vincitori del Nobel Marie Sklodowska-Curie e Pierre Curie ha trascorso le vacanze e i fine settimana dal 1904 al 1906.

0
183
casa-vacanze di marie curie

Il premier Mateusz Morawiecki ha detto su Twitter questa settimana che la casa, nella periferia sud-ovest di Parigi, è “parte della storia della Polonia”. Per questo motivo ha chiesto al governo polacco di comprare la casa-vacanze di Marie Curie.

Casa-vacanze di Marie Curie: dove si trova e quanto vale?

L’edificio in pietra e mattoni di 120 metri quadrati si trova a Saint-Remy-les-Chevreuse ha un prezzo di 790.000 euro. È in rovina ma, secondo l’agenzia immobiliare locale Stephane Plaza, parte della sua carta da parati scrostata, dei caminetti e delle piastrelle del pavimento risalgono ai tempi di Curie. Si dice anche che sia stata la stessa Marie Curie a dipingere alcuni disegni del soffitto, ma non ci sono prove di ciò. “Questa proprietà è stata costruita nel 1890 ed è stata la meta delle vacanze di Pierre e Marie Curie tra il 1904 e il 1906“, dove sono venuti con le loro figlie Irene ed Eve, ha detto Daniel Cazou-Mingot, capo dell’agenzia immobiliare.

La casa delle vacanze prima della tragedia

Sono (venuti) qui durante i fine settimana, le vacanze di Pasqua, le vacanze estive”, ha detto Cazou-Mingot all’Associated Press durante una visita alla proprietà mercoledì. “Non sono stati effettuati esperimenti (su) questa proprietà“. Un giorno dell’aprile 1906, Pierre tornò a Parigi per un incontro accademico e fu investito e ucciso da un carro trainato da cavalli. “Dopo questo incidente, Marie Curie è tornata di tanto in tanto con le sue figlie e poi ha smesso di venire”, e la casa, con i suoi 900 mq di giardino, la colombaia del XIX secolo e la vecchia pompa dell’acqua, è stato venduto. I costi di ristrutturazione sono stimati in circa 200.000 euro. Cazou-Mingot crede che ci vorrà “amore a prima vista e rispetto per la storia della proprietà” perché qualcuno voglia investire in essa.

Le reazioni in Polonia sull’acquisto della casa-vacanze di Marie Curie

Alcuni critici in Polonia hanno commentato sui social media che i soldi dei contribuenti sarebbero sprecati per l’acquisto di una casa dove Marie Curie non ha speso molto. Ma il governo di destra ha reso prioritario proteggere e prendersi cura di luoghi e oggetti significativi per la storia della Polonia.

La storia di Marie Curie

Nata nel 1867 a Varsavia come Maria Sklodowska, la studiosa si trasferì a Parigi nel 1891 e fu una delle prime donne a studiare scienze alla Sorbona. Ha seguito una carriera scientifica con il marito francese. Nel 1903, Marie e Pierre Curie e lo scienziato francese Henri Becquerel vinsero insieme il Premio Nobel per la fisica per i loro studi sulla radioattività. Dopo la morte di Pierre che lasciò la cattedra di fisica della Sorbona, le fu offerto il lavoro e divenne la prima professoressa donna presso la rinomata università. Marie Curie vinse anche il Nobel per la chimica nel 1911 per la scoperta del radio e del polonio. Morì nel 1943 a Passy, ​​in Francia, per malattie da radiazioni. Marie e Pierre Curie sono sepolti al Pantheon di Parigi, tra altri illustri cittadini francesi.

Commenti