La casa automobilistica Mini: dal 2030 solo auto elettriche

0
533
La casa automobilistica

Mini, la casa automobilistica britannica, decide di seguire le orme di altri marchi come Ford e Volvo, al fine di mettere in produzione entro il 2030, auto che siano full elettric. Lo stabilisce lo stesso marchio, di proprietà di BMW.

Perché la casa automobilistica ha preso tale decisione?

Il marchio britannico, che risponde alla responsabilità di BMW, ha attuato un progetto, al fine di stravolgere il mercato del carburante. Infatti, sulle orme degli altri brand, come Volvo e Ford, produrre entro i prossimi 10 anni, solo auto elettriche. Nel 2025, ebbene, la Mini, dovrebbe effettuare il lancio di un modello con motore endotermico. Ciò, con lo scopo di arrivare due anni dopo, almeno alla metà di immatricolazioni attuate da vetture elettrificate. Automotive News Europe, avrebbe raccolto alcune testimonianze interne all’azienda che, avrebbero quindi confermato la volontà di produrre solamente auto elettriche entro, come detto, il 2030. Sebbene, però, l’amministratore delegato BMW, Oliver Zipse, abbia rifiutato di commentare dei commenti diretti sull’argomento. È possibile che il progetto sarà annunciato nella conferenza stampa annuale, che avrà luogo il 17 di marzo.

Critiche allo stile, BMW risponde: “chi se ne frega”

BMW si difende dal successo di Tesla

La decisione della stessa casa automobilistica, ingolosirà molto i clienti che, nelle aree urbane, sono penalizzati da restrizioni o divieti, legati all’uso del carburante. In aggiunta a questo, BMW, cerca continuamente di contrastare l’ingente successo di Tesla. Esso derivato anche, da modelli come il SUV iX e la berlina i4 che saranno in vendita quest’anno. Tali modelli, come si comprende, saranno completamente elettrificati. Gli stabilimenti di BMW legati alla produzione di Mini, sono presenti nel Regno Unito, nei Paesi Bassi ed in Germania. Grazie al partner joint Great Wall, si prevede la produzione anche in Cina dal 2023. Sebbene tutte queste premesse, è doloroso ricordare che Mini, ha già un modello elettrico: La Mini Electric. Questa possiede 184 cavalli, per una velocità massima di 150 km/h. La previsione è quella di introdurre un Suv elettrico, grazie alla collaborazione con la Cina.