L’uomo non è una cosa: così ammonisce Papa Francesco

Ma Papa Francesco vuole essere molto chiaro

0
183
L'uomo non è una cosa: così ammonisce Papa Francesco
L'uomo non è una cosa: così ammonisce Papa Francesco

Incontrando i dirigenti e il personale dell’Istituto Cassa Depositi e Prestiti, il Papa dice: “l’uomo non è una cosa”. È forte l’ammonimento di Francesco I soprattutto perché arriva nel giorno in cui si festeggiano i 170 anni dalla fondazione della Cassa depositi e Prestiti.

L’uomo non è una cosa ne un profitto

Il Papa non esorta ma ammonisce, soprattutto in tempo di pandemia chiede umanità. “Percorrere con coraggio linee di intervento rispettose, promozionali della persona umana e della società. Costruttori di pace e di giustizia che non cedano alla corruzione negli affari e che siano animati da trasparenza e ricerca di buoni risultati”. Ma Papa Francesco vuole essere molto chiaro.

“Il pensiero cristiano non è contrario per principio alla prospettiva del profitto, piuttosto è contrario al profitto a qualunque costo. È contrario al profitto che dimentica l’uomo, che lo rende schiavo o lo riduce a cosa tra le cose. È un processo che non può in alcun modo controllare o al quale non può in alcun modo opporsi”.

La Pandemia pericolo per i territori più deboli

“Pensiamo a fenomeni dalle ricadute molto significative, come il declino di alcune forme di produzione, che necessitano di rinnovamento o di radicale trasformazione. Pensiamo ai mutamenti intervenuti nel modo di acquistare e di vendere i beni, con il rischio di concentrare scambi e commerci nelle mani di poche realtà di dimensione globale. E ciò a scapito delle peculiarità dei territori e delle competenze professionali locali, così tipiche della realtà italiana ed europea. Situazione che mette in pericolo territori più deboli, l’uomo non è una cosa e non è ciò che ha”.

Il Papa alza la voce verso i poteri finanziari forti, verso i poteri che abbattono la dignità umana. L’uomo è Spirito di dignità e non un oggetto con cui giocare. Cristo è venuto per portare dignità e valore spirituale all’uomo e la materialità deve essere alla portata di tutti.

Commenti