Kim Kardashian si scusa per la salute mentale di suo marito

Kim Kardashian West ha condiviso un messaggio su suo marito Kanye West e la sua salute mentale. Quest'ultimo è un presunto candidato USA 2020.

0
822
kim kardashian
Kim Kardashian e Kanye West.

Kim Kardashian, moglie del presunto candidato USA 2020, Kanye West, ha condiviso in un post su Instagram le sue scuse per la salute mentale del marito. Ha infatti asserito che gli hanno diagnosticato un disturbo bipolare.

Le dichiarazioni di Kim Kardashian

Il post di Kim Kardashian arriva a tre giorni dalla prima manifestazione della campagna presidenziale del marito, il rapper Kanye West. Il comizio ha avuto luogo a North Charleston, in South Carolina.

In questo comizio, oltre che ad aver fatto affermazioni scioccanti sull’aborto e la segregazione, West ha anche parlato in modo delirante della fede, della defunta madre e della famiglia. Tutto ciò ha scatenato una tempesta sui social, dove gli utenti hanno messo in dubbio la salute mentale del rapper.

La moglie Kim Kardashian si è allora scusata su Instagram per il comportamento del marito. Ha dichiarato che hanno diagnosticato a Kanye West un disturbo bipolare, ed è “incredibilmente complicato e doloroso per molti capirlo”.

Cosa dice la Kardashian nel post

In particolare, la Kardashian ha detto: “Come molti di voi sanno, Kanye ha un disturbo bipolare. Chiunque abbia questo o una persona cara con questo disturbo, sa quanto sia complicato e doloroso da capire. Non ne ho mai parlato pubblicamente, perché sono molto protettiva nei confronti dei nostri figli, e del diritto alla privacy di Kanye. Ma oggi mi sento in dovere di commentare le sue idee sbagliate causate dalla sua salute mentale”.

Inoltre, ha continuato a chiamare suo marito “una persona brillante, ma complicata”. Ha asserito che per il rapper tutto si è complicato dopo la perdita della madre, Donna West.

Kim Kardashian, nel suo post condiviso, ha pronunciato queste parole: “Capisco che Kanye sia soggetto a critiche, perché è un personaggio pubblico e le sue azioni possono a volte causare opinioni ed emozioni forti. E’ una persona brillante, ma complicata che, oltre alle pressioni dell’essere un artista e un uomo di colore, ha sofferto la dolorosa perdita di sua madre, che ha accentuato il suo bipolarismo. Quelli che sono vicini a Kanye conoscono il suo cuore, e capiscono che le sue parole a volte non si allinenano con le sue intenzioni”.

La Kardashian ha concluso il suo posto chiedendo gentilmente ai media e al pubblico compassione ed empatia per il difficile momento che West sta vivendo con il suo disturbo.


Kanye West sostiene che Harriet Tubman non ha mai liberato gli schiavi


Le reazioni di Kanye West

Kanye West aveva parlato della sua salute mentale lo scorso anno, durante il programma di David Letterman. Aveva infatti asserito che il disturbo bipolare gli era stato diagnosticato nel 2016, dopo dei test.

Tuttavia, West ha dichiarato che non assume regolarmente dei farmaci.

Dopo le dichiarazioni della moglie, in una serie di tweet (poi rimossi) il rapper ha annunciato di aver preso in considerazione il divorzio da Kim Kardashian.

Nel tweet ha scritto che la moglie vuole solo il suo male e ha cercato di farlo ricoverare contro la sua volontà. Inoltre ha aggiunto che la Kardashian lo tiene in ostaggio.