Kanye West annuncia la sua candidatura alle presidenziali USA 2020

Nel giorno dell'Indipendenza Kanye West ha annunciato su Twitter che è pronto a candidarsi alle presidenziali americane 2020.

0
297
Kanye West

Il rapper americano Kanye West, ha annunciato in un Tweet che si candiderà alle elezioni americane. Egli ha inoltre dichiarato che realizzerà la promessa dell’America fidandosi di Dio.

La candidatura del rapper

Ieri, durante l’Indipendence Day, il rapper americano Kanye West ha annunciato in in tweet che si candiderà alle presidenziali 2020.

Il poco probabile candidato, sostenitore di lunga data di Donald Trump, ha scatenato polemiche sui social tra chi lo difende e chi invece lo attacca dicendo che è matto. Secondo questi ultimi la sua candidatura sarebbe un insulto a chi ha studiato; inoltre l’America verrebbe rappresentata da un rapper privo di esperienza politica.

Le parole di Kanye West sono state le seguenti: “Ora dobbiamo realizzare la promessa dell’America fidandoci di Dio, unificando la nostra visione, costruendo il nostro futuro. Sto correndo per la presidenza degli Stati Uniti”.

Il Tweet del rapper

Il Tweet è inoltre composto da una bandiera americana e dall‘hashtag #2020VISION. La moglie del rapper, Kim Kardashian, ha risposto postando una bandiera americana.

Tuttavia non è ancora chiaro se West abbia presentato i documenti necessari per la candidatura. In molti stati è ancora possibile iscriversi come candidato Indipendente.

Il rapper americano ha ricevuto il supporto di Elon Musk, il produttore di Tesla, che ha twittato: “Hai il mio pieno supporto!”.

Tweet di risposta di Elon Musk

West, grande sostenitore di Trump, si è recato molte volte nello Studio Ovale per fare visita al Presidente. Ha addirittura dichiarato che Trump lo fa sentire come Superman.

Già nel gennaio dell’anno scorso Kanye West aveva preso in considerazione l’idea di candidarsi, aggiungendo però che lo avrebbe fatto nel 2024.


Trump pubblicizza un video suprematista su Twitter


Cosa accadrà?

Non è ancora chiaro se il rapper Kanye West abbia deciso definitivamente di candidarsi.

Una candidatura Indipendente nel mezzo della campagna elettorale influirebbe di sicuro negativamente su uno dei due candidati principali, Trump e Biden.

Infatti, l’arrivo di un candidato terzo nel 2000 era costato caro ad Al Gore, candidato democratico.

Vedremo cosa accadrà… ma gli americani sono sicuri di volere alla Casa Bianca, dopo il miliardario imprenditore senza esperienza Trump, che ha fatto deridere l’America da tutto il mondo, un miliardario rapper ancora più inesperto come Kanye West?

Commenti