Kabul: attentato in una moschea, 21 morti

0
216
Afghanistan: esplosione in una moschea a Herat

Ennesimo attentato in Afghanistan. Questa volta teatro dell’attentato è una moschea a Kabul, dove sono morte almeno 21 persone e 33 sono rimaste ferite.

Attentato in una moschea a Kabul: cos’è successo?

Nuovo attentato in Afghanistan. Secondo quanto riferito da testimoni e dalla polizia, si è verificato un attentato alla moschea Siddiquiya a Kabul durante la pregheria della sera. Nell’attentato sono morte almeno 21 persone, tra cui un importante religioso, il mullah Amir Mohammad Kabuli, e almeno 33 persone sono rimaste ferite, tra cui diversi bambini. Si teme che il numero delle vittime possa aumentare ulteriormente. Non vi è stata alcuna rivendicazione immediata di responsabilità per l’attacco. Secondo un testimone oculare, l’esplosione è stata compiuta da un kamikaze.

Khalid Zadran, il portavoce della polizia di Kabul, ha confermato l’esplosione all’interno di una moschea nel nord della capitale. “Ieri è avvenuta un’esplosione in una moschea durante la preghiera della sera. Di conseguenza, 21 dei nostri cittadini sono stati martirizzati e 33 sono rimasti feriti“, ha detto Zadran. Anche il portavoce talebano Zabihullah Mujahid ha condannato l’esplosione e ha promesso che “gli autori di tali crimini saranno presto assicurati alla giustizia e puniti”.

L’Afghanistan è teatro di numerosi attentati

Nonostante i talebani affermino di aver portato sicurezza nella nazione, l’Afghanistan ha assistito negli ultimi mesi ad attacchi regolari da parte di gruppi armati, molti dei quali rivendicati da un affiliato dell’ISIL noto come Stato islamico nella provincia di Khorasan, ISKP (ISIS-K). La scorsa settimana, un importante leader religioso talebano, lo sceicco Rahimullah Haqqani, è stato ucciso in un attentato in un seminario a Kabul. Il gruppo armato ISIL (ISIS) ha rivendicato l’attacco. A giugno, l’ISKP ha rivendicato l’attacco a un tempio sikh a Kabul, dove sono morte due persone. Tra aprile e maggio si sono verificati almeno 5 attentati, tutti rivendicati dall’ISIS-K.  


Leggi anche: Afghanistan: almeno 16 persone morte in quattro attentati