John Churchill: I Duca di Marlborough e condottiero

0
455

John Churchill è un diplomatico e generale britannico, della seconda metà 1600 ed inizi 1700. Anche duca di Marlborough, con la notorietà in campo politico e militare, durante le reggenze di diversi sovrani, tra cui Giorgio I di Hannover e Carlo II Stuart. Mentre nel Regno d’Inghilterra di Giacomo II, il diplomatico emerge nell’azione antisommossa di Monmouth, a sostegno del monarca. Nel 1688, lo schieramento del generale, in favore del movimento protestante.

John Churchill chi è?

Il politico nasce ad Ash il 26 maggio 1650 e decede a Windsor Lodge il 16 giugno 1722. Dal periodo della guerra civile inglese, la conseguenza dell’uccisione del sovrano regnante Carlo I Stuart d’Inghilterra. I genitori sono sir Winston Churchill ed Elizabeth Drake, di cui il padre sostenitore dei Realisti, in opposizione ai Parlamentari. In seguito, con la sconfitta bellica inglese delle truppe Realiste, la famiglia Churchill riscontra un periodo di povertà.

Con il trono di Carlo II Stuart, un miglioramento delle condizioni economiche del casato Churchill. Nel 1662, la decisione dei genitori di John per il trasferimento a Dublino, per il nuovo incarico di lavoro del padre, nel ruolo di Commissioner for Irish Land Claims. Dai primi studi, John frequenta la Dublin Free School, poi la St Paul’s School di Londra. Nel 1671, la decisione di John di intraprendere la carriera militare, con l’ambizione di diventare un soldato.

La carriera

Quasi a fine anni Settanta, John ottiene l’incarico militare presso la King’s Own Company, con la partecipazione nella sezione di fanteria, dei Grenadier Guards. A fronte di ciò, la missione negli anni seguenti, con la spedizione bellica nel Mediterraneo, presso la città di Tangeri. In seguito, la permanenza di Churchill per alcuni anni, nei territori dell’Africa del Nord, nelle battaglie contro i popoli berberi, musulmani.

Agli inizi degli anni Settanta, il ritorno in patria per il militare e la relazione con la duchessa di Cleveland. Nello stesso periodo, la Battaglia di Solebay, nelle dinamiche della Terza Guerra anglo – olandese. Di fatto, il sostegno militare di Churchill per il duca di York, dove emergono le sue doti strategiche belliche. Nel 1673, la missione militare di Churchill, nell’Assedio di Maastricht, con il conflitto tra le forze francesi contro le truppe delle Province Unite.

In realtà, il sostegno del generale inglese alle milizie francesi, con la difesa del duca di Monmouth. A ragion per cui, il merito della corona inglese nei confronti del politico, per il salvataggio del figlio di Re Carlo II Stuart. Anche, il monarca francese Luigi XIV riconosce le abilità militari di Churchill, per la difesa delle fortezze della città. Inoltre, nella Guerra d’Olanda, le ostilità tra le fazioni parlamentari inglesi e le parti cattoliche francesi, poi la resa delle truppe britanniche.