Jeff Bezos di Amazon sostiene la General Fusion

La General Fusion è una delle principali aziende private che mira a trasformare la promessa della fusione in una fonte di energia commercialmente valida

0
277
General Fusion

Dopo il disastro di Fukushima, il nucleare è ritenuto un processo rischioso e in grado di produrre danni irreparabili sia alla popolazione che alla natura. General Fusion grazie al contributo finanziario di 19,5 milioni di dollari da parte di Jeff Bezos, rivoluzionerà il mondo del nucleare, creando energia nucleare pulita ed economica.

Come funziona questa nuova tecnologia atomica?

La General Fusion utilizza una serie di pistoni sincronizzati per comprimere una camera di metallo liquido, che viene poi iniettata con plasma di idrogeno. Dopodiché il plasma viene riscaldato a 150 milioni di gradi – 10 volte più caldo del nucleo del sole – per creare grandi quantità di energia priva di carbonio e di scorie atomiche. Il calore viene poi trasferito nel metallo, che può essere incanalato tramite turbine per produrre energia. Secondo General Fusion, solo 1 chilogrammo di combustibile da fusione può alimentare 10.000 case per un anno e sostituire 55.000 barili di petrolio, 6 milioni di chilogrammi di gas naturale o 10 milioni di chilogrammi di carbone. 

General Fusion: dimostrazione

LEGGI ANCHE