Avete visto di recente delle foto che mostravano il corpo non più scolpito di Jason Momoa? L’attore ha risposto alle critiche degli haters.

Body shaming sui social media

Il mese scorso le notizie dagli Stati Uniti ci avevano lasciato un po ‘perplessi. Jason Momoa era una vittima del body shaming sui social media. Esatto, proprio il Jason Momoa che in Game of Thrones mostrava i suoi immensi muscoli nella parte di Khal Drogo. Come dimenticarselo?

Recentemente è stato fotografato in un costume da un paparazzo. Il risultato? Ha ricevto delle forti critiche per il fisico considerato da molti come “non all’altezza” con quello visto in Aquaman o appunto in Game of Thrones.

La risposta di Jason Momoa

Tutte bugie, ovviamente. L’attore ha dimostrato che può vantare un corpo invidiabile come al solito. Ma se ciò non bastasse, nelle ultime ore Jason Momoa ha deciso di mettere a tacere gli haters con un video che chiude la questione una volta per tutte.

La star di Aquaman ha infatti condiviso un video che mostra i pettorali scolpiti in primo piano, rivolgendosi a coloro che lo avevano criticato con queste parole: “Quindi come pensi che siano per il corpo di un padre?”

A questo punto, speriamo che gli haters tacciano una volta per tutte.

Aquaman 2: riprese bloccate?

La produzione di Aquaman 2 è al momento in sospeso. Jason Momoa, il protagonista, è impegnato a difendere le Hawaii.

Un immenso telescopio verrà costruito in un luogo considerato sacro. Jason Momoa è contrario a questa iniziativa. Fino a quando non verrà risolta la situazione non ha intenzione di continuare a girare Aquaman 2. Inoltre, secondo alcuni dati il costo della costruzione si aggira intorno ai 1,4 miliardi di dollari. 

Jason Momoa, oltre ad essere un attore, è anche un attivista preoccupato per l’ambiente. La sua protesta continua anche sui social, in cui afferma: “Dobbiamo proteggere la nostra montagna spaventata da ulteriori profanazioni.”

Clicca qui per leggere l’articolo completo riguardo al secondo capitolo di Aquaman.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here