Jaguar I-Type 6 per inseguire il sogno mondiale in Formula E

Jaguar ha presentato la I-Type 6, la monoposto elettrica che ha come obiettivo quello di competere per vincere il mondiale di Formula E del 2023.

0
272
Jaguar I-Type 6 Formula E
La nuova monoposto Jaguar per la Formula E 2023 (screenshot Instagram).

Jaguar non perde tempo e toglie i veli alla monoposto di terza generazione che nel 2023 gareggerà nel campionato mondiale di Formula E. L’azienda britannica ha rivelato che questa sarà la vettura più avanzata e tecnologica mai realizzata prima d’ora per la competizione tra auto da corsa elettriche. L’obiettivo è quello di andare all’assalto, con la nuova Jaguar I-Type 6, del titolo iridato nella prossima stagione.

Nuovo regolamento per la Gen3 della Formula E

Ricordiamo che, in vista del 2023, la Formula E ha introdotto un nuovo regolamento per la realizzazione dei telai e dei motori delle vetture della Gen3. Per quanto riguarda la potenza, verrà aumentata fino a 350 kW. Tutte le monoposto, quindi, dovranno presentare un propulsore da 350 kW nella parte posteriore e un altro da 250 kW all’anteriore. Quest’ultimo potrà essere attivato soprattutto per veicolare l’energia in fase di frenata.

Jaguar F-Type P450 sceglie il V8 prima dell’elettrico

La Jaguar I-Type 6 apre alla transizione elettrica della casa britannica

La Jaguar I-Type 6 è stata progettata e realizzata per essere più leggera di circa 74 chili rispetto al modello precedente, e per avere una potenza maggiorata di 100 kW. La velocità di punta, quindi, dovrebbe sfiorare i 320 Km/h. La società automobilistica inglese ha sottolineato che la monoposto di Formula E rappresenterà un banco di prova importante per tutta l’azienda perché fornirà dati fondamentali per sviluppare la tecnologia e per indirizzare il passaggio all’elettrico di tutte le auto del brand. Infatti Jaguar entro il 2025 punta a produrre esclusivamente auto elettriche.

Nuova livrea, stessi piloti della stagione 2022

Jaguar TCS Racing scenderà in pista nella stagione 2023 della Formula E con una livrea tutta nuova. Infatti prevaranno i colori nero carbone e bianco satinato con dettagli dorati. Invece si prosegue nel segno della continuità per quanto riguarda i piloti. Il team ha infatti confermato per il terzo anno consecutivo Mitch Evans e Sam Bird. Ricordiamo che nel 2022 la scuderia inglese ha ottenuto il suo record di punti nel campionato elettrico, con Mitch Evans che si è piazzato al secondo posto nel mondiale.