J. K. Rowling compie 54 anni oggi. Non è solo la scrittrice di Harry Potter, ma è anche filantropa e attiva politicamente.

Biografia

J. K. Rowling nasce a Yate. Sin dall’infanzia una spiccata fantasia, a soli sei anni scrive la sua prima storia e a dodici anni addirittura un romanzo! Durante il periodo scolastico conosce numerose persone che ispireranno diversi personaggi della saga di Harry Potter. Allora il preside delle elementari diventa Albus Silente, mentre il professore di chimica è l’ispirazione per Severus Piton.

Il successo

La sua fama è legata alla serie di romanzi di Harry Potter. Nel 2013 pubblica la sua prima opera con lo pseudonimo di Robert Galbraith e due anni prima Forbes la inserisce nella classifica delle donne più ricche del Regno Unito, la prima a diventare miliardaria solo scrivendo libri. Davanti a lei c’è solo la regina Elisabetta II.

In una classifica del 2006 J. K. Rowling si è posizionata al 48º posto nella “Celebrity Top 100” dei personaggi più potenti e influenti del mondo. E’ la terza autrice donna per numero di copie vendute e la quinta in generale.

Pottermore

Nel 2011 J. K. Rowling lancia un sito chiamato Pottermore. Si tratta di un’esperienza di lettura on-line costruita a partire dai libri di Harry Potter e dagli utenti stessi. Pottermore è stato aperto ufficialmente a tutti soltanto un anno dopo la sua creazione.

Animali Fantastici e dove trovarli

Animali Fantastici 3, lo spin-off di Harry Potter, uscirà a novembre 2021. Le riprese inizieranno durante la primavera del prossimo anno e J. K. Rowling firmerà nuovamente la sceneggiatura.

Inizialmente l’uscita era prevista per il 2020 e la produzione per questo mese. A causa degli scarsi risultati ottenuti con I Crimini di Grindelwald, la Warner Bros. ha deciso di posticipare il film.

Filantropia

Oltre ad essere una scrittrice amata in tutto il mondo, J. K. Rowling è nota per il suo forte impegno in beneficenza. A causa delle molte richieste di finanziamento, ha anche creato un fondo fiduciario che gestisce le donazioni.

La sua beneficenza è rivolta soprattutto alle fasce più deboli, alla lotta contro la povertà e all’aiuto in ambito scientifico, in particolare la ricerca contro la sclerosi multipla.

Inoltre, ha donato anche a Medici senza Frontiere, allo studio di ricerca di Jessica Brown e per la creazione di un fondo per aiutare la ricerca della piccola Madeleine McCann, scomparsa in Portogallo.

Impegno Politico

La scrittrice ha dichiarato di essere di sinistra. A dimostrazione di ciò ha anche donato 1 milione di sterline al Partito laburista ed è amica dell’ex Primo Ministro del Regno Unito Gordon Brown. Ammira l’attivista comunista Jessica Mitford, Barack Obama, Hillary Clinton e Robert Kennedy.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here