Politica – Presidente del Consiglio Renzi, non serve bloccare lo “Schengen”

0
638

 “Il fatto che Schengen sia costantemente messo in dubbio da tutti noi e molto raccapricciante perché il potere circolare liberi era il più grande sogno europeo. E’ corretto essere vigili contro il terrorismo, ma non è che se blochiamo Schengen si fermano i terroristi: alcuni terroristi sono nati nelle nostre città” spiega cosi Renzi a Rtl sottolineando che non esiste una visione corretta sulla bloccatura di Schengen col rischio di porre in pericolo questo progetto europeo”.
“ Quello che servirebbe sarebbe una legge ma su alcuni punti chiave non riusciamo a trovare un accordo allora dobbiamo andare al voto a scrutinio libero”

  
Anche il ministro francese Valls parla di Schengen e dice” questa crisi mette in pericolo il progetto Europa che si vorrà costruire perché l’Unione Europea non può radunare a se tutti i profughi che arrivano dai Paesi di guerra perche altrimenti le nostre società sarebbero destabilizzate” continua ancora Valls in un intervista “ il messaggio che dobbiamo fare comprendere ai cittadini europei è quello che non si potranno accogliere tutti i rifugiati”

Sulla questione Schengen torna a parlare anche l’ex Capo dello Stato” sui flussi migratori dobbiamo trovare un intesa comune con i maggiori leader europei- alla triste importanza di questi flussi migratori per combinare e non accavallare accoglienza e sicurezza e non ostacolando l’importante impianto di Schengen

Commenti