Issued: il digital magazine di Bottega Veneta

Bottega Veneta presenta Issued, il nuovo digital magazine dai contenuti esclusivi che punta a superare l'eccessiva velocità e la superficialità dei social network.

0
912
Bottega Veneta Issued
Issue è il nuovo digital magazine di Bottega Veneta.

Rivoluzione nelle strategie di comunicazione online per Bottega Veneta. La casa di moda milanese, dopo aver abbandonato i social network, considerati ormai superati, ha lanciato il suo nuovo digital magazine. Si chiama Issued, ed è un progetto che prevede diverse iniziative innovative che puntano ad incuriosire il pubblico molto di più di quanto accadeva fino a poco tempo fa su Instagram.

La rivista digitale è stata definita un magazine audiovisivo nel quale sono presenti fotografia, musica, arte, moda, design e racconto. Non ci sono testi scritti ma immagini, suoni e tanti video. Nel suo primo numero, Issued propone, tra le altre cose, alcuni stralci della sfilata di Londra di dicembre 2020 con la narrazione di Neneh Cherry.

Inoltre è possibile seguire la pattinatrice Oumi Janta mentre danza sui rollerblade illuminata da una disco-ball con indosso un vestito da cocktail con tanto di frange. E ancora tra i protagonisti dei video del digital magazine ci sono gli Storror, un collettivo di parkour che intrattiene il pubblico con delle spettacolari acrobazione. Infine, in veste di guest-star, troviamo una nuova versione del brano Hot Boyz di Missy Elliot diretta da Derek Blanks.

Bottega Veneta: dopo i social c’è Issued

Issued punta ad offrire agli utenti dei contenuti esclusivi e di alta qualità da seguire e apprezzare con tranquillità, al contrario di quanto accade sui social network. Questa è una svolta ideata e voluta dal direttore creativo Daniel Lee, il quale a The Guardian ha dichiarato che ormai i social sono l’immagine della “omologazione culturale” poiché tutti quanto vedono sempre lo stesso materiale. Tutto ciò contrasta col metodo di lavoro di Lee, sempre basato su ragionamento e approfondimento, peculiarità che spesso vengono eccessivamente semplificate sul web.

Il digital journal è l’ennesima novità pensata da Daniel Lee per rinnovare Bottega Veneta. Non a caso, da quando ha preso in mano la gestione del marchio, i profitti hanno cominciato ad incrementarsi e la popolarità del brand è in salita nonostante la chiusura del profilo Instagram che aveva superato i 2,5 milioni di follower.

Issued, in quest’ottica, rappresenta un modo nuovo di comunicare con gli appassionati della società di moda milanese. La rivista uscirà quattro volte all’anno, in contemporanea con le presentazioni delle nuove collezioni di Bottega Veneta, anche se l’azienda ci ha tenuto a sottolineare che non ci sarà una sezione dedicata all’e-commerce.

Bottega Veneta e YSL: le sfilate in questo difficile 2020

Daniel Lee ha infatti chiarito a WWD che l’obiettivo del magazine è quello di consentire alle persone “di immergersi nel nostro mondo”, facendolo con assoluta tranquillità e senza la velocità tipica e superficiale dei social network. In questo modo si cercherà anche di “rallentare il passo nella cultura consumista di oggi”.