Israele: esercito abbatte un drone di Hezbollah

0
465
Israele: esercito abbatte un drone di Hezbollah

Non si ferma la violenza al confine tra Israele e Libano. L’esercito di Israele ha affermato di aver abbattuto un drone di Hezbollah che aveva attraversato la frontiera. Nei giorni scorsi, invece, diversi razzi erano stati lanciati verso lo Stato ebraico dal Libano. Intanto in Libano la situazione economica continua a peggiorare. I beni di prima necessità sono introvabili.

Esercito di Israele abbatte un drone di Hezbollah?

Continua la violenza al confine tra Israele e Libano. Nei giorni scorsi Hezbollah ha lanciato una ventina di razzi verso il nord dello Stato ebraico. Ora, l’esercito israeliano ha riferito di aver abbattuto un drone “dell’organizzazione terroristica” Hezbollah che aveva attraversato la frontiera ed era entrato nello spazio aereo. Il portavoce militare di Israele ha affermato che “lo Stato ebraico è determinato a impedire ogni attacco alla propria sovranità”. Inoltre, questi ultimi eventi al confine tra Israele e Libano giungono mentre cresce la tensione tra Israele e Iran.

La crisi in Libano

Intanto in Libano continua ad aggravarsi la situazione economica. La Banca Mondiale parla della peggiore crisi finanziaria da oltre 150 anni. La situazione è al collasso, mancano medicine, gas, elettricità e beni di prima necessità. Oltre metà della popolazione vive sotto la soglia di povertà. Il costo del cibo è aumentato del 700% e anche beni primari sono introvabili, se non a prezzi altissimi. Nonostante questo vi è ancora una totale assenza di decisioni politiche per frenare la catastrofe umanitaria.


Leggi anche: Libano: governo contro la decisione della banca centrale