Israele blocca vaccino SputnikV nei territori occupati

0
1028
Israele blocca vaccino SputnikV

A Gaza Israele blocca il vaccino russo SputnikV. “Le autorità palestinesi condannano le azioni di Israele che hanno impedito la consegna delle prime 2.000 dosi di vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus alla Striscia di Gaza”, afferma il portavoce del governo palestinese Ibrahim Melhem.


Violazioni israeliane nei territori occupati della Palestina


Perché Israele blocca la spedizione del SputnikV a Gaza?

Israele sospetta che questi vaccini non andrebbero agli operatori sanitari ma agli alti funzionari di Hamas. Durante una discussione nel comitato israeliano per gli affari esteri e la difesa, il presidente Zvi Hauser ha chiesto a un rappresentante del Consiglio di sicurezza nazionale del primo ministro Benjamin Netanyahu dettagli sulla politica di trasferimento dei vaccini. Il funzionario del Consiglio di Sicurezza Nazionale, Roi Binyamini, ha detto al comitato che il governo non ha intenzione di condividere la fornitura di vaccini di Israele con Gaza. Ma ha detto che il governo stava valutando le richieste di altre parti per permettere all’AP di consegnare i propri vaccini al territorio.


Israele reprime brutalmente palestinesi di ogni età


Qual è la reazione palestinese?

Il primo ministro e il governo palestinese condannano le autorità di occupazione per non aver permesso ai camion che trasportavano un carico di vaccini di entrare nella Striscia di Gaza. Considerano tali azioni una violazione del diritto umanitario internazionale. “Chiediamo all’Organizzazione Mondiale della Sanità e ad altri organismi internazionali di condannare Israele e di ritenerlo pienamente responsabile dei rischi connessi”, diceva Melhem. Invita la comunità internazionale a facilitare la “consegna immediata” del farmaco nella Striscia di Gaza. Il ministro della salute della Palestina informa che 2 mila dosi di vaccino russo sono inviate a Gaza. Le autorità israeliane non hanno permesso al carico di entrare nella Striscia. Il primo lotto di vaccini acquistati da Mosca è per la vaccinazione dei “lavoratori in prima linea”, medici e infermieri e personale ospedaliero.


Bisogna fermare Israele e la sua politica contro la Palestina


Israele blocca il vaccino SputnikV a Gaza

Il COGAT, l’organismo militare israeliano che gestisce gli affari civili nei territori palestinesi occupati, afferma che l’AP chiedeva di trasferire 2.000 dosi di vaccino a Gaza. Attualmente la richiesta era “in attesa di una decisione politica”. Gaza era sotto assedio da Israele per più di un decennio. Durante il quale Israele lanciava tre assalti militari sulla Striscia, devastando gran parte delle infrastrutture dell’enclave costiera, comprese le strutture sanitarie. L’enclave, che ospita più di due milioni di palestinesi, non ha ancora ricevuto alcun vaccino. I legislatori della Knesset continuano a discutere se permettere o meno i vaccini a Gaza.


Russia aiuterà la Palestina col vaccino e la riconciliazione intrapalestinese


Commenti