Israele: Ben-Gvir sarà il prossimo ministro della sicurezza

0
275
Israele: Ben-Gvir sarà il prossimo ministro della sicurezza

Itamar Ben-Gvir, leader del partito di estrema destra Jewish Power, sarà il prossimo ministro della sicurezza di Israele. Crescono le preoccupazioni per un’ulteriore escalation delle tensioni israelo-palestinesi.

Ben-Gvir sarà il prossimo ministro della sicurezza in Israele

Proseguono gli incontri per trovare gli accordi tra la coalizione di destra che ha vinto le elezioni e si appresta a governare Israele. Likud, il partito di Benjamin Netanyahu, ha annunciato un accordo con il partito Jewish Power di Itamar Ben-Gvir. Proseguono invece i negoziati con altri tre potenziali partner della coalizione di estrema destra e ultraortodossi. In caso di successo, Netanyahu tornerebbe all’ufficio del primo ministro e presiederebbe il governo più di destra e religioso della storia di Israele. L’accordo con il partito Jewish Power prevede l’assegnazione del ministero della sicurezza all’estremista Itamar Ben-Gvir.

L’assegnazione di un ruolo così delicato a Ben-Gvir solleva preoccupazioni per un’ulteriore escalation delle tensioni israelo-palestinesi. Ben-Gvir e i suoi alleati hanno infatti proposto di concedere l’immunità ai soldati israeliani che sparano ai palestinesi, deportare i legislatori rivali e imporre la pena di morte ai palestinesi condannati per attacchi contro gli ebrei. Durante la campagna elettorale, Ben-Gvir ha tenuto discorsi anti-palestinesi, come brandire una pistola e incoraggiare la polizia ad aprire il fuoco contro i palestinesi che lanciano le pietre. Ben-Gvir è anche stato condannato per reati che includono incitamento al razzismo e sostegno a un’organizzazione terroristica.  

Nel suo nuovo ruolo, Ben-Gvir sarebbe responsabile della polizia, tra le altre cose, permettendogli di attuare alcune delle politiche di linea dura contro i palestinesi. In qualità di capo del ministero, Ben-Gvir sovrintenderebbe anche la polizia di frontiera paramilitare che operano a fianco dei soldati israeliani nei centri abitati palestinesi.


Leggi anche: Israele: Netanyahu formerà un governo di estrema destra?

Israele: Ben Gvir vorrebbe il ministero dell’istruzione e della sicurezza