Isole Izu: colpite in pieno dal Tifone Mindulle

0
667
Isole Izu

Continua il suo avvicinamento al Giappone il tifone Mindulle, anche se nelle ultime ore ha perso parte della sua energia. Colpite in pieno le Isole Izu

Il tifone Mindulle sempre più vicino al Giappone anche se nelle ultime ore ha perso parte della sua energia. Da equivalente ad uragano di categoria 4 è passato oggi alla categoria 2, ma le sue raffiche raggiungono ancora i 200km/h. Ora si trova alle coordinate 28.0N 137.3E e dista circa 800km dalle coste orientali dell’isola di Honshu, quella centrale del Giappone, e si sposta verso nordest alla velocità di circa 25km/h. Nella sua rotta nordorientale taglierà in pieno l’arcipelago delle Izu, le isole che si snodano dalla costa orientale di Tokyo verso sud e attraversano quel tratto di Oceano Pacifico.

Vi transiterà nella giornata di venerdì e provocherà piogge torrenziali con accumuli pluviometrici che fino a sabato potranno raggiungere i 400mm, l’equivalente alla media mensile delle precipitazioni di settembre e ottobre, oltre a raffiche di vento fino a 180km/h e onde alte fino a 11 metri al largo dell’arcipelago, tanto che le autorità hanno fortemente sconsigliato ai residenti di uscire di casa e di rimanere lontano dalle finestre all’interno delle loro abitazioni.

Tifone Mindulle si avvicina al Giappone

La rovina delle meraviglie invernali d’Europa: la neve

Benché non sia previsto un landfall sul Giappone, ripercussioni si avranno comunque sulla parte orientale dell’isola di Honshu, con coinvolgimento anche di Tokyo. Sono attese infatti forti piogge che potranno accumulare fino a 100m di acqua, oltre a venti forti che alzeranno onde alte tra sei e otto metri, con conseguenti mareggiate. Tra sabato e domenica Mindulle si allontanerà definitivamente dalle acque giapponesi, perdendo ulteriore potenza e spegnendosi progressivamente nel mezzo del Pacifico durante la prossima settimana.

Le isole Izu, tuttavia, sono direttamente sul percorso della tempesta.

Le previsioni di monitoraggio dell'Agenzia meteorologica a partire dalle 15:00 di giovedì |  AGENZIA METEOROLOGICA
Le previsioni di monitoraggio dell’Agenzia meteorologica a partire dalle 15:00 di giovedì | AGENZIA METEOROLOGICA

Fonte: TBS NEWS