Isola di Gorgona: trekking guidato da favola

0
161
isola di Gorgona

L’isola di Gorgona dista circa 36 chilometri da Livorno. Su di essa, risiede un penitenziario che risulta possibile da visitare.

L’isola di Gorgona ed il penitenziario in cui far visita

L’isola presenta un vasto territorio montuoso ad occidente, mentre nel versante orientale piccole vallate lo caratterizzano. La particolarità della mancanza di corsi d’acqua, è sostituita dalla presenza di grandi pozzi estremamente laboriosi. All’interno della stessa, incontriamo due fortificazioni quali Torre Vecchia e Torre Nova. Proprio nella sommità dell’isola sorge Villa Margherita dove oggi risiede il penitenziario. Le visite guidate all’interno del penitenziario sono infatti ammesse. Sebbene sia necessario effettuare la prenotazione di vista un settimana prima dell’escursione. Il massimo di visitatori giornalieri è di 100 al giorno. È bene ricordare che si necessita avere i nominativi di coloro che desiderano far visita a tale luogo. Durante la stessa, è vietato però, l’uso di macchine fotografiche o di telefoni.


Isole romantiche nel mondo


Che cosa è necessario fare per visitare il penitenziario?

Con largo anticipo, bisogna compilare il forum dei dati anagrafici dei quali prenderà atto la polizia penitenziaria. Ovviamente, non potranno visitare il luogo persone che in passato, hanno avuto problemi con la giustizia. L’escursione è possibile solo con scarpe adatte al trekking, ovvero che presentino la suola scolpita. L’itinerario si protrae per 7 chilometri. Proseguendo per Villa romana, fino a giungere al terrazzo panoramico Belvedere , dove lo stabile ha sede. Qui, è possibile fermarsi per utilizzare i servizi igienici ed usufruire di un bar. L’escursione inizia da tale terrazzo e prosegue per la Torre Nova. Si raggiunge lo storico cimitero dell’isola e, la più antica fortificazione del luogo: Rocca Vecchia. Non essendo presenti fonti di acqua è bene partire con una buona dose d’acqua in spalla. Prima dell’imbarco, circa mezz’ora, bisogna presentarsi coi documenti alla mano. Il costo della visita è di 45 euro per adulti e, per ragazzi e bambini di 36. Utilizzate un abbigliamento comodo e leggero, ma non si transige sull’utilizzo di sicurezza delle scarpe da trekking. Essendo sotto la giurisdizione della polizia penitenziaria, non è possibile muoversi all’interno dell’isola in autonomia.

Commenti