L’Isis ha chiesto ai suoi sostenitori di attaccare Usa e Europa durante il Ramadan.


 In un audiomessaggio il portavoce Abu Al Hassan Al Muhajir ha inoltre lodato gli attacchi a Teheran affermando che l’Iran “è più debole di una ragnatela” e ha chiesto nuove azioni. Al Muhajir ha poi chiesto di colpire anche Russia e Australia.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here