Una bimba di 18 mesi è stata ricoverata all’ospedale Civile ‘F. Veneziale’ di Isernia per un’intossicazione, fortunatamente non grave, da hashish. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Isernia.

La piccola era stata portata al Pronto Soccorso perché non riusciva più a svegliarsi, dopo essersi addormentata nel primo pomeriggio. Dagli accertamenti sanitari e dagli esami clinici, effettuati dal personale medico, è emerso che il malore della piccola era dovuto a un’intossicazione da hashish.

La bimba aveva probabilmente ingerito la droga senza che i familiari se ne accorgessero. Sull’accaduto sono ora in corso le indagini dei carabinieri per chiarire eventuali responsabilità dei genitori e la presenza di sostanze stupefacenti in casa.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here