Iraq: archeologi scoprono resti di una città di 4000 anni

0
223
scoperta archeologica

Archeologi russi hanno riportato alla luce dei resti di una città perduta in una delle località più interessanti dell’Iraq. Si tratta di una scoperta sensazionale in un luogo fondamentale per la nascita della civiltà umana. La località scoperta, situata nel deserto meriodionale iraqueno, potrebbe risalire a circa 4.000 anni fa. Gli archeologi hanno anche identificato i resti della città come parte del governatorato di Dhi Qar, cuore pulsante dell’Impero sumero. Sono stati inoltre ritrovati elementi interessanti come frecce, statuette di argilla e tanti altri materiali appartenenti all’età del ferro.

Iraq, cosa dicono gli archelogi in merito alla scoperta?

La soddisfazione degli esperti russi è tanta. Il peso storico della scoperta dimostra che quell’area dell’Iraq nasconde ancora altri manufatti antichissimi, che potrebbero riportare alla luce anche altre città nascoste. Alexei Jankowski-Diakonoff, uno degli uomini di punta della spedizione, ha affermato che i lavori sono iniziati nell’aprile 2021 e che la città misteriosa potrebbe essere stata la capitale di uno stato: “La città scoperta è un insediamento urbano a Tell al-Duhaila, situato sulle rive di un corso d’acqua. Secondo le speculazioni iniziali, la città potrebbe essere la capitale di uno stato fondato in seguito al crollo politico. Questo crollo portò alla fine dell’antica era babilonese.

Ma non è finita qui perchè le missioni degli archeologi diventeranno sempre più abbondanti in questa area che un tempo era di appartenenza sumera. Jankowski-Diakonoff ha poi aggiunto altre informazioni: “La città scoperta si trova a 70 chilometri a sud-ovest della città di Nasiriyah. Che ospita un gran numero di siti archeologici non scavati. È vicino alla città di Eridu, la più antica e più grande città dove si dice che i re siano scesi dal cielo, secondo le leggende sumere”.


Iraq: drone colpisce aeroporto internazionale di Erbil
Iraq: abbattuto drone-bomba diretto sull’ambasciata USA a Baghdad