Iran lancia il vettore satellitare Zuljanah

0
173
Iran lancia il vettore satellitare Zuljanah

L’Iran lancia il vettore satellitare Zuljanah. Gli USA hanno espresso preoccupazione per il programma satellitare iraniano. Washington teme infatti che Teheran possa utilizzare tale programma per trasportare testate nucleari. Intanto, l’Iran afferma di essere pronto a riprendere i colloqui sul nucleare. Ma chiede che le sanzioni americane vegano revocate.

L’Iran lancia un vettore satellitare?

Secondo quanto riferito dai media statali, l’Iran ha testato per la seconda volta il suo lanciatore satellitare Zuljanah per scopi di ricerca. I media iraniani, che citano un portavoce del ministero della Difesa, hanno affermato che il veicolo satellitare è stato lanciato con un obiettivo suborbitale. La TV di Stato ha mandato in onda diversi filmati del lancio che sembra essere stato effettuato senza problemi. Tuttavia non vi è alcuna conferma che il lancio sia avvenuto con successo. Gli USA hanno espresso preoccupazione per il programma satellitare iraniano. Washington ha affermato che la stessa tecnologia balistica a lungo raggio utilizzata per mettere in orbita i satelliti potrebbe essere utilizzata anche da Teheran per lanciare armi a lungo raggio, forse anche una testata nucleare.

Teheran pronta a riprendere i colloqui sul nucleare

La notizia del lancio arriva il giorno dopo che l’Alto rappresentante dell’UE per gli affari esteri, Josep Borrell, in viaggio a Teheran, ha concordato con i funzionari iraniani di riprendere i colloqui con gli USA per ripristinare l’accordo nucleare iraniano del 2015. “Siamo pronti a riprendere i colloqui di Vienna per ravvivare l’accordo sul nucleare e rimuovere le sanzioni americane nei prossimi giorni“, ha detto il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amirabdollahian, dopo l’incontro con Borrell. “L’Iran tenta di rimuovere gli ostacoli sulla strada dei nuovi colloqui e spera che anche gli USA abbiano su questi uno sguardo realistico ed equo e si impegnino con responsabilità a finalizzare l’accordo“, ha aggiunto.


Leggi anche: Legislatori USA: nuovo accordo nucleare con l’Iran è improbabile