Inverno dietro l’angolo: Freddo e neve a due passi

0
265
Inverno dietro l’angolo

Meteo con Inverno dietro l’angolo. FREDDO e NEVE a due passi, ma… Inverno può partire, verso le prime irruzioni fredde nordiche che avranno come bersaglio anche l’Italia

Ormai ci siamo con le grandi manovre meteo e presto sarà staffetta tra autunno e inverno. Siamo ormai entrati nella seconda metà di novembre ed in questa fase lo scenario è tipicamente autunnale, con l’Italia alle prese ancora con un vortice di maltempo, pur a fronte delle correnti atlantiche che restano distanti. Un primo assaggio di freddo invernale è atteso nella seconda parte della settimana. Avremo un’irruzione piuttosto fugace ed il grosso sfilerà verso il comparto balcanico, ma sarà il segnale di un inverno pronto a mostrare subito il suo volto.

Probabile il ritorno dell’Alta Pressione nel prossimo weekend, un’Alta Pressione che a quel punto la si potrebbe considerare persino benefica. Novembre sta restituendo il maltolto, ci sta ridando le piogge che erano venute a mancare nel resto dell’autunno. (salvo eccezioni ovviamente). Un’alta pressione non è mai da sottovalutare visto che sappiamo fin troppo bene quanto certe configurazioni siano in grado di persistere nel tempo. Non vi stiamo dicendo che il bel tempo durerà fino a data da destinarsi, ci mancherebbe.

Alluvione a Sciacca: auto inghiottite da voragine e frane

Cagliari è sott’acqua: nubifragi violenti e molti disagi

Violente tempeste a New York e Connecticut portano grandine, forti piogge e possibili…

Fine novembre con ruggito dell’inverno. Stavolta infatti sembra che l’anticiclone venga disfatto facilmente da una predisposizione marcata agli scambi meridiani. L’alta pressione potrebbe arretrare verso ovest e nel contempo slanciare verso nord, dando il via libera a corposi afflussi d’aria fredda verso l’Europa e forse il Mediterraneo. Non è quindi da escludere una fase particolarmente dinamica accompagnata da freddo e prime nevicate a bassa quota.

Nulla da doversi sorprendere troppo perché, ricordiamolo, la stagione invernale esordirà meteorologicamente parlando l’1 dicembre. Questo non vuol dire che avremo mesi di freddo e neve da qui in avanti. Non dimentichiamoci una cosa: l’Italia è immersa nel Mediterraneo, al di là degli innumerevoli microclimi regionali non possiamo mica pretendere l’inverno siberiano! Il Mediterraneo è sempre stato sede di episodi freddi, non di inverni rigidi.

Fonte: Meteo Giornale