Interno coscia: come rassodarlo con quattro esercizi

0
190
Interno coscia

L’interno coscia e un punto cruciale per tutte le donne. Questo infatti, si allena mediante un esercizio fisico costante. Vi mostriamo, quindi, quattro semplici esercizi che potrete fare senza impiegarci troppo tempo.

Come si rassoda l’interno coscia?

Assieme ad i glutei, sono un punto fondamentale, soprattutto per le donne. L’interno coscia necessita di un allenamento costante e duraturo per ottenere i risultati sperati. Ma con un pò di costanza, potrete tenervi in forma. I muscoli di questa parte del corpo sono chiamati adduttori. Essi, sono fondamentali per svolgere azioni semplici come alzarsi e abbassarsi. Col passare del tempo, tendono però a perdere di tono e, necessitano un costante allenamento per essere tonificati. Il sumo squat è una valida alternativa al semplice squat e, è molto semplice eseguire tale esercizio. È necessario, infatti, tenere la schiena dritta, divaricare leggermente le gambe e piegare le ginocchia a 90 gradi. Muovendosi su e giù, con gli addominali sempre contratti, sentirete lavorare l’interno coscia. Eseguite almeno questo esercizio per 25 ripetizioni. Gli affondi laterali, invece, si eseguono in piedi, con le gambe unite. Divaricate una gamba per volta flettendo il ginocchio. Ed eseguite almeno 20 ripetizioni.

Esercizi di respirazione per aiutare a ridurre rapidamente lo stress

Gli slanci laterali e l’incrocio delle gambe

Gli slanci laterali sono estremamente efficaci. Sdraiatevi su un fianco, tenetevi la testa e rimanete appoggiati con un gomito al pavimento. Da tale posizione, bisogna piegare la gamba sinistra appoggiando il piede a terra davanti al ginocchio destro. Da questo punto, solleva la gamba destra muovendola su è giu. Eseguite 25 ripetizioni per gamba. Per l’ultimo esercizio, tenete la schiena ben poggiata al pavimento, le braccia lungo i fianchi . Adesso, portate le gambe ben distese in alto. Apritele e chiudetele attuando un incrocio. Non sovraccaricate mai la schiena e, effettuate almeno 30 ripetizioni. Con costanza, otterrete i risultati sperati.

Commenti