Inter – Mazzarri sul rigore per il Cagliari: “Non parlo di arbitri”.

0
458

“Non è facile fare 90 minuti nello stesso modo, anche con un Cagliari bene messo in campo. Faccio i complimenti ai sardi, giocano bene, un bel calcio, hanno fatto delle scelte abbastanza coraggiose”. Ad esprimersi così è il tecnico dell’Inter, Walter Mazzarri, dopo il pareggio interno contro il Cagliari. ”Loro – ha dichiarato Mazzarri ai giornalisti presenti a San Siro – possono fare male con i loro interpreti, noi siamo stati bravi a non farli ripartire. Purtroppo anche oggi ci è andata male dal punto di vista degli episodi.

“Thohir? Eravamo tutti un po’ arrabbiati, io in primis, anche perche’ oggi abbiamo fatto di tutto per portare a casa i tre punti, che avremmo meritato. Non ho fatto caso all’umore del presidente. E’ un’annata particolare, oggi dopo due vittorie tutti parlavano della terza, sembrava che un po’ ce la stessimo tirando. Alla mia squadra non posso rimproverare nulla. Speriamo cambi il vento”.

“Il rigore per il Cagliari? Ho già parlato tanto di arbitri, ora non voglio farlo più. Non l’ho fatto domenica quando abbiamo avuto un episodio a favore, non voglio farlo nemmeno ora..”

Discorso diverso invece per un rigore non concesso all’Inter: “La spinta nel finale di Astori su Icardi? E’ talmente evidente, come faccio a dire che non è rigore? Mauro sta facendo goal, è troppo clamoroso…”.

Commenti