Inter, Mazzarri “Contro il Cagliari fatto il massimo, c’è rammarcio”

0
425

Walter Mazzarri ha presentato nel pomeriggio di oggi a Biella il suo libro ‘Il meglio deve ancora venire” scritto con il giornalista Alessandro Alciato. A margine dell’evento, l’allenatore nerazzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport 24: “Il terzo capitolo è quello che preferisco, è quello in cui si parla anche di mio figlio. Lì faccio fatica a tenere le lacrime. Questo libro, poi, mi ha dato l’opportunità di farmi conoscere davvero, rende bene l’idea di chi sono, al di là del mestiere che faccio”.
A proposito della partita di ieri contro il Cagliari: “Non sono contento del risultato, pensavamo di aver meritato la vittoria. Abbiamo fatto il massimo, purtroppo ci mancano alcuni punti in classifica e per questo c’è rammarico. A volte facciamo fatica in casa contro le squadre chiuse in difesa. Arbitri? Siamo sfortunati, ma non mi fate dire altro”.
Riguardo invece alla prossima partita contro la Roma, in programma sabato allo stadio “Olimpico”, il tecnico ha fatto i complimenti all’allenatore della squadra giallorossa Rudi Garcia: ”Mi piace come si pone, è stato molto bravo al suo primo anno in Italia. E’ una gara difficilissima, contro una squadra forte e cercheremo di prepararla al meglio”. Su Hernanes e Icardi: ”Icardi è migliorato, ha disputato 45 minuti molto bene: valuterò in settimana e vedrete le mie scelte. Hernanes ci può servire tanto quest’anno e anche in futuro: ha caratteristiche che non avevamo in rosa. E D’Ambrosio? Si sta allenando bene, migliorando anche lui senza problemi. Io chiedo cose particolari agli esterni e chi sta giocando sta facendo bene, quindi ho preferito dare continuità”.

Commenti