Instagram: come combattere il phishing

0
624
Instagram: come combattere il phishing

Cos’è il phishing?

Il phishing è un tipo di truffa effettuata su Internet attraverso la quale un malintenzionato cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso, fingendosi un ente affidabile in una comunicazione digitale.

Il tecnico esperto potrebbe pensare che siamo impervi alle truffe di phishing, ma anche i migliori di noi vengono ingannati di tanto in tanto. I truffatori stanno costantemente migliorando l’utilizzo della posta elettronica per impersonare amici, colleghi e grandi marchi al fine di ottenere informazioni personali e password delle persone.

Come proteggersi?

Come misura contro questi svantaggi, la nuova funzionalità di sicurezza di Instagram aggiunge un elenco di e-mail ufficiali che l’azienda ha inviato alla scheda di sicurezza dell’app. Consente agli utenti di verificare se un’e-mail che hanno ricevuto proviene dalla società o da un truffatore.

L’elenco mostra i messaggi di posta elettronica relativi alla sicurezza che instagram ha inviato nelle ultime due settimane. Una scheda secondaria elenca le e-mail che non sono legate alla sicurezza, come annunci su nuove funzionalità o notifiche di messaggi diretti.

Se hai ricevuto un’e-mail da Instagram con un oggetto che ti chiedeva di cambiare la password, ad esempio, potresti aprire l’app. Puoi verificare se quell’e-mail è elencata nella scheda di sicurezza, quindi eliminarla o leggerla a seconda del se è un messaggio autentico. È incoraggiante vedere le società di social media che abbracciano livelli più elevati di sicurezza. Tuttavia, la maggior parte dei problemi deriva da violazioni dei dati e bug piuttosto che da truffe di phishing.

Gli altri social

All’inizio di quest’anno, terze parti hanno esposto i dati di 540 milioni di utenti di Facebook. L’anno scorso Twitter ha esortato tutti i suoi utenti a cambiare le loro password dopo che ogni credenziale di accesso è stata accidentalmente convertita da un codice con hash in testo semplice e facilmente leggibile. Almeno con misure contro il phishing come questa funzione di Instagram, un numero maggiore di utenti può prendere in mano la sicurezza dei propri account.

LEGGI ANCHE: FACEBOOK: rubati numeri di telefono degli utenti
Instagram: il nuovo dark mode disponibile su iOS

Commenti