Iniziamo da Mosca anno dei record meteo storici

0
157
Iniziamo da Mosca

Meteo folle? Iniziamo da Mosca, in Russia, anno dei record storici. Dopo il record di caldo, tornerà la neve. Il prossimo meteo estivo non promette bene semmai una la nuova stagione si vedesse dai suoi albori, le premesse sono pessime.

Iniziamo da Mosca le temperature di questo aprile in Russia europea, sono aumentate a livelli record, come non accadeva da almeno 140 anni, con valori elevatissimi, estivi. Martedì 13 aprile 2021 a Mosca si sono toccati 22,6°C, la temperatura più alta per quel giorno dal 1881. Temperature così elevate di solito si verificano all’inizio di giugno.

Polveri in sospensione nei cieli della Russia.
Polveri in sospensione nei cieli della Russia.

Mosca ha assistito a giorni di temperature estive da martedì della scorsa settimana, dopo un fine inverno e inizio primavera che è stato rigidissimo. Rammentiamo i record di gelo di inizio Marzo. Mosca è passata dal gelo e la neve al caldo. Un passo che però in zona è pieno di insidie, e derivante da un’anomala circolazione atmosferica su vasta scala che spinge aria artica in Europa, e richiama il caldo dal Kazakistan, dove è anche in atto un lungo periodo di siccità.

Primavera rimane offuscata dal brutto tempo

Meteo temperature: ancora fredde per la stagione

Mercoledì 14 aprile è stato stabilito un altro record di temperatura quando il mercurio è salito a 22°C, battendo il precedente record di 20,8°C stabilito per quel giorno nel 1962 secondo una nota del Servizio meteo federale russo. Da segnalare che con la rapida fusione delle nevi in Kazakistan, i venti di sud est hanno sollevato sottili polveri che hanno offuscato il cielo sino a sud della capitale russa.

Ma attenzione, l’aria fredda si sposta verso est, e ben presto su Mosca la temperatura è attesa scendere su valori ben più bassi. La previsione meteo per domani, martedì 20 indica per Mosca nevischio. E in nottata potrebbe persino nevicare.

Commenti