Inghilterra, i robot potrebbero essere usati nelle case di riposo

0
256

In Inghilterra i robot potrebbero essere utilizzati nelle case di riposo, dopo che uno studio ha dimostrato che possono migliorare la salute mentale e hanno il potenziale per ridurre la solitudine nelle persone anziane.

Un robot chiamato Pepper è stato testato in alcune case di cura nel Regno Unito. Il robot è in grado di mantenere una conversazione e può riconoscere anche le persone.

I ricercatori hanno scoperto che gli adulti che hanno utilizzato la tecnologia hanno visto un miglioramento significativo della loro salute mentale; oltre che un alleviamento della solitudine. Tutto questo è stato frutto dello studio dell’Università del Bedfordshire, della Middlesex University e dell’Advinia Health Care.

I ricercatori stanno ora lavorando per implementare la tecnologia in tutte le case di cura inglesi.
“I risultati mostrano che l’utilizzo dell’intelligenza artificiale Caresses in robot, come Pepper, ha un reale beneficio per le persone anziane che vivono in solidutine, a causa della poca presenza dei familiari”.

“La cattiva salute mentale e la solitudine sono problemi di salute significativi e abbiamo dimostrato che i robot possono aiutare ad alleviarli”.

La soltudine degli anziani potrebbe essere alleviata dai robot

Secondo l’ente di beneficenza Age UK, ci sono 1,4 milioni di anziani cronicamente soli in Inghilterra e in molte altre zone del Regno Unito. Secondo i ricercatori tale tecnologia non intende assolutamente sostituire le mansioni classiche degli addetti lavori alle case di cura, ma è utile solo per dare supporto psicologico agli anziani ospiti.

Leggi anche: Pelle robotizzata che riconosce il tatto

Commenti