India abolisce il triplo talaq, una delle norme più maschiliste mai esistite

L'india ha abolito ufficialmente il triplo Talaq, una pratica arcaica che umiliava le donne musulmane. Ecco l'annuncio del primo ministro Narendra Modi

0
2518

Una meravigliosa novità giunge dall’India, nazione culturalmente arretrata sui diritti civili ma che ultimamente sta compiendo dei notevoli passi in avanti. Fra le varie norme arcaiche che ancora vigevano nel Subcontinente Indiano vi era, fino a pochissimi giorni fa, anche il talaq, il divorzio iper-rapido che permetteva agli uomini musulmani di affrancarsi dalla propria moglie (o da una delle proprie mogli, in India la poligamia è socialmente condannata ma ancora legale) in una maniera tanto rapida quanto crudele.

India: L’impurità delle donne in età fertile

Secondo la norma, era sufficiente che un uomo scrivesse per tre volte la parola “talaq” (tradotto: “ti ripudio”) su un qualsiasi supporto cartaceo o digitale affinché il matrimonio venisse annullato con effetto immediato ed irrevocabile. Alla donna non restava quindi che subire in silenzio la decisione presa dal suo ex marito, fra l’altro con tutto il carico di ignominia che una cosa del genere comporta a livello sociale. Una pratica arcaica, è vero, ma che a differenza di altre similari di natura pseudo-religiosa si è perfino adattata alle nuove tecnologie: il fulcro di tutto era sempre e comunque la superiorità dell’uomo sulla donna, un contesto in cui conservare le tradizioni a quanto pare non è poi così importante nemmeno per chi legifera attraverso la religione.

Il primo ministro indiano annuncia l’abolizione del Talaq

Ebbene, dopo secoli e secoli in cui questo “diritto” del maschio islamico non è mai stato quasi mai messo in discussione in India, l’attuale governo indiano ha deciso di liberare le donne musulmane dal fardello del talaq. Ad annunciarlo lui stesso tramite Twitter:

Questa è un’occasione per rendere onore all’incredibile coraggio di tutte le donne musulmane che hanno subito gravi ingiustizie per via della pratica del triplo talaq. l’abolizione del triplo talaq contribuirà all’emancipazione femminile, al dare alle donne la dignità che meritano di avere nella nostra società

A questo tweet sono arrivate molte risposte di donne musulmane che hanno ringraziano il Primo Ministro per la battaglia che ha portato avanti. L’India non è la prima nazione ad aver reso illegale il triplo Talaq: Egitto, Pakistan ed altre nazioni nemmeno troppo avanti in tema di diritti civili avevano già compiuto questo passo in passato. Speriamo dunque sia per tutti soltanto un punto di partenza che conduca alla fine di ogni singola discriminazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here