Incendio alla Chiesa S. Maria Madre del Risorto di Melito di Napoli

0
225
melito di napoli

Caos e trambusto a Melito di Napoli, una delle chiese principali andata in fiamme.

Erano le 17:30 circa quando al Corso Europa il fumo si espandeva per le strade che collegano Melito a Giugliano e al doppio senso. Il forte impatto visivo e soffocante attirava spettatori e curiosi. Pare che la Chiesa di Santa Maria Madre del Risorto succursale della parrocchia Santa Maria delle Grazie di Melito di Napoli, sia stata coinvolta in un violento incendio.

Sul posto c’erano 4 veicoli dei vigili del fuoco che bloccavano le entrate ed erano tutti e 4 operativi per spegnere le grandi fiamme. Un altro sarebbe arrivato presto perché chiaramente non bastavano, le fiamme erano ancora molte da spegnere. Si pensa sia partito tutto da sterpaglie bruciate che avrebbero coinvolto il tetto di legno del capanno vicino alla chiesa, costringendolo al cedimento e contribuendo all’espansione dell’incendio. Il tetto in questione si trattava di uno di tipo termico, che offriva appunto un ottimo isolamento termico e acustico, questa particolarità ha infatti permesso che l’incendio passasse inosservato agli occhi dei passanti, i quali accorti di ciò che stava accadendo hanno fatto la chiamata quando ormai la situazione era già grave.

melito di napoli

La chiesa e il capanno vicino erano entrambi vuoti, chiusi per Covid. Nessun ferito coinvolto.

Erano le 20:00 e le strade risultavano essere ancora bloccate. Seguiranno aggiornamenti.

Commenti