L’incendio che ha devastato la cattedrale di Notre Dame di Parigi in queste ultime ore, risulta sia stato spento ed ora si stanno considerando i danni riportati dalla struttura che ha ,comunque , reagito bene alla sciagura.

Andrès Finot , portavoce della cattedrale di Notre Dame ,

ha riferito che alcuni tra gli elementi costituenti l’anatomia della cattedrale , tra cui le vetrate colorate e i tre rosoni del XII e XIII secolo ne siano usciti illesi . Si stima che i vigili del fuoco impegnati a spegnere le fiamme , tra i 400 e 500 , abbiano lavorato per 12 ore.

L’UNESCO , (l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione , la scienza e la cultura) , si sta occupando di tener sotto controllo la situazione .

Queste le parole di Audrey Azoulay , direttore generale dell’organizzazione internazionale..

” Provo forti emozioni guardando l’incendio della cattedrale di Notre Dame de Paris . L’Unesco sta monitorando la situazione ed è vicino alla Francia per proteggere questo patrimonio culturale”

Nel frattempo Emmanuel Macron promette :

“La ricostruiremo “

con un’ ulteriore raccolta fondi da poter essere effettuata presso il sito : www.fondation-patrimoine.org

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here