Inaugurazione sede ONU a New York – 9 gennaio 1951

0
554
Inaugurazione sede ONU a New York

L’inaugurazione della sede dell’ONU a New York avvenne il 9 gennaio del 1951. Il quartier generale delle Nazioni Unite è un complesso architettonico che include il famoso “Palazzo di vetro”, in cui ha sede il Segretariato delle Nazioni Unite. Il terreno su cui è stato edificato non appartiene agli Stati Uniti d’America in quanto gode del diritto di extraterritorialità.

Inaugurazione sede ONU a New York

Inaugurazione sede ONU a New York: la progettazione

A progettarlo inizialmente dovevano essere i principali architetti di tutto il mondo. Venne chiamato anche Le Corbusier. In seguito, a causa di numerosi dissapori, il progetto fu affidato al solo Oscar Niemeyer.
Ad oggi, viste le sempre crescenti attività svolte, l’ONU sta costruendo una sede temporanea progettata da Fumihiko Maki tra le strade 41ª e 42ª. La sede temporanea dovrebbe ospitare gli uffici e le attività dell’ONU finché il Palazzo di Vetro non sarà ampliato.

Inaugurazione sede ONU a New York: l’istituzione

Inaugurazione sede ONU a New York

L’ONU è nata con la carta di San Francisco il 26 giugno 1945 per cooperare per una vita migliore in tutto il mondo e per la pace dopo la catastrofe della seconda guerra mondiale. Oggi ne fanno parte 193 Paesi più altri due soggetti, la Santa Sede e la Palestina, presenti con lo status di osservatore permanente.

La sua struttura organica è complessa. L’ONU si divide in Assemblea Generale, Consiglio di SicurezzaConsiglio Economico e SocialeConsiglio di Amministrazione fiduciariaCorte Internazionale di Giustizia Segretariato. Inoltre, dal 1998, esiste la Corte Internazionale di Giustizia che ha sede a l’Aia nei Paesi bassi: si tratta di un tribunale che giudica i crimini commessi contro l’umanità.

Il Consiglio di Sicurezza è formato dai 5 paesi vincitori della Seconda Guerra Mondiale (USA, Gran Bretagna, Russia, Francia, Cina) che possono opporsi alle decisioni degli altri organi. Ai Paesi che compongono il Consiglio di Sicurezza se ne aggiungo altri 10 che vengono eletti ogni 2 anni dall’Assemblea.

L’ONU si avvale di preziosi aiuti, quelli dati dalle agenzie autonome collaboratrici:
l’Unicef, l’Oms, la Fao, l’Unesco, il Wto.

Commenti