In campeggio: qualche trucco per godersi la vacanza

0
450

Se amate le vacanze in campeggio, ci sono alcuni trucchi che possono rendere l’esperienza più semplice. Vediamo quali.

Quali hack utilizzare in campeggio?

Andare in vacanza, si sa, ha un costo. Scegliere di andare in campeggio potrebbe rappresentare un’alternativa più economica, e a questo proposito Goodrays, marchio leader del benessere, propone qualche consiglio.


Astroturismo i posti magici dove ammirare le stelle


Congelare le bevande

A parlare è Eoin Keenan, fondatore di Goodrays. “Usate bottiglie di bevande congelate come tavolette. Risparmiate spazio, e assicuratevi che tutto ciò che mettete in valigia abbia uno scopo ben preciso. Congelate dunque le vostre bevande, di qualsiasi tipo siano, e utilizzatele al posto delle classiche tavolette da congelatore” spiega. Questo aiuterà allo stesso tempo a risparmiare spazio e a mantenere fresche le nostre bevande: ma possiamo utilizzarle anche per rinfrescare noi stessi, in caso di caldo troppo intenso.

Accendere un falò con materiali alternativi

Oltre a questo, Keenan consiglia di non utilizzare i classici metodi per accendere un falò. “Utilizzare scatole per uova o lanugine per l’asciugatrice aiuta anche a non gettare via niente. Sono altamente infiammabili, quindi adatti allo scopo”. Naturalmente, non prima di essersi informati sulla possibilità o meno di accendere un fuoco nell’area dove intendete campeggiare.

Preferire i condimenti in bustina

Se andate regolarmente nei fast food, conservate le bustine di salse che dovessero essere avanzate. Rispetto a bottiglie o barattoli sono sicuramente più comode da trasportare, e potrebbero permettervi di risparmiare qualcosa. Perciò, quando sabato sera andrete a mangiare un hamburger, non lasciate le bustine sul vassoio: possono sempre tornare utili.