Impresa Crotone al Bentegodi, Chievo battuto 2-1 e lotta salvezza riaperta

0
246

Nella XXX giornata di Serie A si sfidano Chievo e Crotone al Bentegodi di Verona, Maran lancia Pellissier e Seculin dal 1′ mentre per i calabresi giocano Stoian esterno a centrocampo e in attacco la coppia Trotta-Falcinelli.

https://youtu.be/6O1wqHZzboM

I padroni di casa partono subito forte, al 3′ Cordaz respinge con i piedi un tiro di Inglese e successivamente riesce a deviare un colpo di testa di Pellissier da distanza ravvicinata.

Gli ospiti riescono a respingere gli attacchi avversari e nella fase centrale del primo tempo iniziano a spingere prima con Falcinelli che al 13′ spreca una buona occasione a pochi passi dalla porta poi al 24′ la conclusione di Rohden impegna Seculin.

Il portiere del Chievo si ripete qualche minuto dopo deviando il diagonale pericoloso di Trotta e bloccando il risultato sullo 0-0 nonostante la conclusione a fil di palo di Castro nel finale di primo tempo.

Nella ripresa il Crotone inizia in attacco, al 51′ Trotta impegna Seculin con un colpo di testa sul primo palo e nel calcio d’angolo successivo Ferrari porta in vantaggio gli ospiti con un colpo di testa su cross di Crisetig.

La squadra di Nicola non riesce a finalizzare due contropiedi, il Chievo reagisce trovando il pareggio con Pellissier che al 57′ batte Cordaz con un colpo di testa sul secondo palo su cross di Castro.

Al 71′ Castro colpisce un palo e quando tutti si aspettavano il pareggio come risultato finale, ecco che arriva il gol del Crotone grazie ad un tiro a giro dal limite dell’area di Falcinelli che vale il 2-1 all’82’.

Nel finale i padroni di casa non riescono a reagire e dopo 5′ di recupero la partita termina 2-1 per il Crotone che ottiene la prima vittoria esterna e riapre la corsa salvezza approfittando della sconfitta di Empoli e portandosi a -5 dai toscani mentre la squadra di Maran incassa la seconda sconfitta consecutiva e conferma l’andamento discontinuo di questo campionato rimanendo a quota 38 punti.

 

Tabellino

CHIEVO – CROTONE 1-2

CHIEVO (4-3-1-2): Seculin; Dainelli, Gamberini (64′ Spolli), Frey, Cacciatore; De Guzman, Radovanovic, Castro; Birsa (59′ Meggiorini); Pellissier, Inglese (85′ Gakpé).

A disposizione: Pavoni, Sorrentino, Cesar, Izco, Bastien, Kiyine, Depaoli.

Allenatore: Rolando Maran.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Ferrari, Ceccherini, Rosi, Martella; Rohden (61′ Nalini), Crisetig, Capezzi (81′ Barberis), Falcinelli (87′ Sampirisi); Stoian, Trotta.

A disposizione: Festa, Viscovo, Dos Santos, Dussenne, Suljic, Kotnik, Tonev, Acosty, Simy.

Allenatore: Davide Nicola.

Marcatori: 51′ Ferrari, 57′ Pellissier, 82′ Falcinelli.

Arbitro: Calvarese

Ammoniti: 65′ Ceccherini; 68′ Castro; 73′ Rosi; 90′ Radovanovic.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here