Il Vietnam vince per la seconda volta

La Repubblica Popolare Socialista del Vietnam va in aiuto a Cuba ignorando le ulteriori restrizioni dell’Embargo imposto all'isola socialista dal attuale amministrazione USA.

0
394

Storia delle relazioni Cubano-Vietnamite

Le relazioni cubano-vietnamite sono di tipo inter-statale tra la Repubblica di Cuba e la Repubblica socialista del Vietnam. Si basano su scambi commerciali, crediti e investimenti che sono aumentati significativamente dagli anni ’90 e su credenze ideologiche condivise – sono entrambi Stati socialisti. Le relazioni diplomatiche tra i due Paesi sono attive nel dicembre 1960. Da allora il Vietnam è diventato il secondo partner commerciale di Cuba in Asia, con il Vietnam alle spalle della Cina.

Alleanza Politico-Economica

Il Vietnam è un alleato politico ed economico di Cuba. Il commercio bilaterale consiste principalmente in riso, prodotti tessili, calzature, computer, elettronica, legno e caffè. Il commercio tra i due Paesi supera i 500 milioni di dollari USA. Nell’ottobre 2012, Marino Murillo, un Vicepresidente del Consiglio dei ministri cubano, auspico che il Vietnam sostenga Cuba allo sviluppo agricolo, coltivazioni alimentari e industriali.

Nel novembre 2018, il presidente di Cuba Miguel Díaz-Canel visito il Vietnam dove incontro il suo omologo vietnamita Nguyễn Phú Trọng. Tra i due Paesi ci sono accordi commerciali e finanziari con l’intento di promuovere gli scambi bilaterali.

Impennata dell’energia solare in Vietnam

In aiuto a Cuba

01/07/2020 Il Partito, lo Stato e il popolo vietnamita hanno consegnato mercoledì a Cuba le 5.000 tonnellate di riso. Consegna che avevano promesso in aiuto al Paese a risolvere le sue difficoltà alimentari nel bel mezzo della lotta contro la pandemia di Covid-19.

La consegna è avvenuta nella città portuale settentrionale di Haiphong. Città dove negli anni ’60 e ’70 arrivavano prodotti cubani a sostegno di un popolo che allora lottava per la sua libertà e indipendenza.

L’ambasciatore Cubano, Lianys Torres apprezzò sottolineando che questo nobile e solidale gesto è l’espressione dei rapporti storici di amicizia e fratellanza tra i due Paesi. La donazione è stata ufficializzata il 17 aprile 2020 ad Hanoi. L’ambasciatore ha ricevuto una lettera del segretario generale del Partito comunista e presidente del Vietnam Nguyen Phu Trong. Questa lettera erà indirizzata al suo omologo cubano, Raul Castro, e al presidente cubano Miguel Diaz-Canel.

Il diplomatico aggiunge che 59 anni prima, Cuba affrontava l’invasione statunitense di Playa Giron e in meno di 72 ore ha sconfitto i mercenari statunitensi.

Con lo stesso spirito, il nostro popolo combatte contro Covid-19. Vinceremo anche il Covid19, ha assicurato poi Torres, in previsione di quanto sta accadendo recentemente a Cuba.

Commenti