Il Trono di Spade: ecco perché Tyrion è il personaggio più amato

0
2376
Tyrion Lannister è il personaggio più amato

Tyrion Lannister, il Folletto, il Nano: mille i nomi di questo personaggio dinamico, intraprendente e intelligente , mille i suoi risvolti, mille le sue qualità. Tyrion è il personaggio più amato del Trono di Spade: ecco perché.

Vergogna della famiglia, orgoglio del Regno

Fin dalle prime puntate, Tyrion è odiato dalla sorella e da suo padre, l’insuperabile Tywin Lannister: entrambi, infatti, lo umiliano, lo accusano, e lo additano come vergogna della casata Lannister. Benchè l’odio della regina Cersei sia opaco e sottile,ma apparentemente immotivato, l’odio del padre nei suoi confronti è violento, crudele e senza pietà. Pare, infatti, che il capo dei Lannister accusi il nostro Tyrion di aver ucciso, nascendo, sua moglie. Inoltre , offende l’immagine Lannister di bellezza e forza fisica. Quest’odio viscerale porterà Tyrion ad uccidere il padre in maniera vergognosa, dopo un processo decisivo per la sorte del piccolo leone. L’unico ad amarlo davvero è stato il fratello Jaime, che fino all’ultimo episodio della serie ha dimostrato un forte legame: lui ,stando alle parole del nano, è stato l’unico a trattarlo come suo pari, e ad amarlo come si deve amare un fratello.

Risultati immagini per tyrion lannister uccide suo padre
Tyrion Lannister (Peter Dinklage) al processo

La sua rivincita fuori da Approdo del Re

E dopo il suo tragico passato da pecora nera, continuamente sottoposto ai giudizi della famiglia, ecco la sua rivincita: Daenerys Targaryen riconosce l’immensa intelligenza di questo piccolo uomo, insieme al suo gran cuore, e lo nomina suo consigliere. Tyrion è apprezzato non solo per essere il più brillante, ma per aver dimostrato la possibilità di brillare, pur uscendo da un passato oscuro e senza luce. Dopo un vita ad essere sottovalutato, ecco che ottiene il riconoscimento dovuto: non è solo un uomo scaltro, sveglio, che “beve e sa cose”, ma è anche un leone ambizioso che non si è arreso, e ce l’ha fatta.

Immagine correlata
Daenerys Targaryen (Emilia Clarke) e Tyrion Lannister ( Peter Dinklage)

Tanta testa, cuore immenso

Tyrion non è solo il più intelligente , ma ha ,forse, più cuore di tutti: appare infatti distrutto dalle ultime scelte della sua regina dei draghi e, fino all’ultimo, aiuta i suoi fratelli a scappare mettendo a rischio la sua stessa vita: l’amore di Tyrion va ben oltre le cattiverie subite. Nonostant tutto egli ama la sua casata, e i suoi due fratelli: la scena straziante della scoperta dei corpi riecheggia tristemente e muove il cuore di ogni fan. E’ un pianto disperato, secco, tremendo: insieme ad Approdo del Re, anche il suo cuore è , ora, in macerie…

Eppure,anche lui ha un degno lieto fine.

Risultati immagini per tyrion lannister cry
Tyrion Lannister, 8×06

L’attore Peter Dinklage (49 anni), vincitore del Golden Globe e dell’Emmy Award per il suo ruolo nel Trono di spade, è felicissimo del finale . In seguito ad un’intervista dice infatti “Avevo diverse idee in mente ed una è come sarebbe finita per Tyrion. Dan e David hanno sviluppato una versione incredibile di quello a cui avevo pensato.  Non posso descriverlo o capireste. Ma adoro come finisce per lui. E come finisce per tutti gli altri. (Gli sceneggiatori) Hanno avuto un tocco delicato con alcuni e un tocco più forte con altri”

Immagine correlata