All’ora del tramonto, la sera di martedì 9 luglio, il cielo sopra Cremona si tinge di colori caldi e cresce, in maniera tangibile, l’attesa per il concerto dei Franz Ferdinand, nella stupenda cornice di Piazza del Comune. Il clima è gradevole, non c’è il caldo quasi opprimente di certe serate estive e non c’è neppure minaccia di pioggia. Il palcoscenico è ubicato davanti all’ingresso del Battistero di San Giovanni Battista, situato accanto al Duomo. La performance live presso la città lombarda è la seconda tappa italiana del tour del 2019 del gruppo indie rock formatosi a Glasgow ed è uno degli spettacoli dell’Acquedotte Festival.

La band capitanata dal cantante e chitarrista Alex Kapranos è stata in Italia durante l’estate del 2018 per alcune date, tra le quali si annovera anche la performance al Milano Rocks nell’ambito della seconda giornata presso l’Area Expo Experience  – Open Air Theatre di Rho.

A Cremona, appena calato il sole, i Franz Ferdinand arrivano sul palco con una carica travolgente e con un’energia che si trasmette immediatamente al pubblico. La band apre le danze con “No You Girls”, brano contenuto nel terzo album di studio, e la piazza si scalda abbastanza da giungere, subito dopo, al momento maturo per “The Dark of the Matinée”: sulle note di quello che è stato uno dei primi singoli di successo del gruppo scozzese, l’entusiasmo dei fan della prima ora (e non solo di quelli) schizza alle stelle.

La scenografia è piuttosto sobria, come è stata d’altronde in molti altri concerti del gruppo, ma l’attenzione è del tutto assorbita dalle notevoli capacità da intrattenitore dell’elegante e fisicamente asciutto Kapranos, per il quale il tempo sembra essersi fermato, e dalle raffinate doti musicali degli altri componenti della band (Paul Thomson alla batteria, Bob Hardy al basso, Julian Corrie alle tastiere, Dino Bardot alla chitarra), che spesso prestano le loro voci ai cori. Manca invece sul palco il chitarrista e tastierista Nick McCarthy, uscito dal gruppo nel 2016 per concentrarsi sulla sua famiglia e su altri progetti musicali.

In un continuo crescendo di emozioni, alla piacevolissima “Glimpse of Love” (dal loro recente album “Always Ascending”, pubblicato all’inizio del 2018) segue un’altra memorabile hit dello scorso decennio, “Do You Want To”, molto orecchiabile e quasi imprescindibile in un live dei Franz Ferdinand.

Mentre si succedono brani da ogni titolo della loro discografia, il gioco di luci sul palco continua in un suggestivo alternarsi di colori più freddi e colori più caldi, e il pubblico sembra entusiasta per lo spettacolo. Tra le altre canzoni presenti nella set list, non mancano “Evil Eye” e “Love Illumination”, entrambe dal quarto album, per poi tornare indietro di una quindicina di anni con “Michael”, “Darts of Pleasure” e l’attesissima “Take Me Out” (che “incendia” la piazza), tutte e tre contenute nell’album omonimo dell’ormai lontano 2004 e tutte e tre pubblicate come singoli, all’epoca schizzati in posizioni molto alte della UK Singles Chart e delle classifiche di altri paesi.

Trascorsa poco più di un’ora dall’inizio del concerto, la band lascia il palco, ma la pausa è davvero breve: invocati da un pubblico ancora desideroso di un ultimo turbinio di melodie accattivanti e di ritmo trascinante, i musicisti ricompaiono compiaciuti e deliziano i fan con gli irrinunciabili bis. Kapranos esprime tutta la sua attitudine indie e dimostra ancora di saper coinvolgere e divertire. È “This Fire” a chiudere in bellezza una performance live magari non molto lunga ma senza ombra di dubbio intensa, entusiasmante ed appagante, sia per l’energia sprigionata da Kapranos e soci sia per la scaletta mozzafiato, sapientemente bilanciata tra canzoni recenti e successi degli esordi. In altre parole, uno spettacolo memorabile, che ha reso evidente e ha confermato quanto il gruppo di Glasgow sia seguito ed apprezzato anche in Italia. 

Set List del concerto a Cremona (09.07.2019):

  1. No You Girls
  2. The Dark of the Matinée
  3. Glimpse of Love
  4. Do You Want To
  5. Walk Away
  6. Right Action
  7. Evil Eye
  8. Lucid Dreams
  9. Love Illumination
  10. Michael
  11. Darts of Pleasure
  12. Take Me Out
  13. Ulysses
  14. Always Ascending  
  15. Jacqueline
  16. This Fire
Commenti