Il succo di limone: un metodo naturale per schiarire i capelli

0
643
Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Con l’inizio dell’estate cresce la voglia di nuovi look, soprattutto per quello che riguarda l’acconciatura; chi di noi non vorrebbe sfoggiare al mare una chioma folta e lucente? Se vuoi schiarire i tuoi capelli e renderli sani e brillanti in modo naturale, il succo di limone fa al caso tuo; un metodo semplice ed economico per ottenere un look da spiaggia chiaro senza i rischi dello sbiancamento professionale.

I benefici del succo di limone sui capelli

Fonte importante di vitamina C, acido folico, vitamina B e sali minerali, il limone è un importante alleato per il sistema immunitario, favorisce la digestione ed aiuta la pelle a mantenere benessere e lucentezza. Se utilizzato regolarmente sul cuoio capelluto aiuta a rinforzare il capello proteggendolo da possibili danni frequenti, come l’inquinamento dell’aria a cui ogni individuo è sottoposto ogni giorno; inoltre disinfetta il follicolo pilifero, elimina la forfora ed equilibra il ph naturale del cuoio capelluto, aiutando a frenare la caduta dei capelli e riducendo le cellule morte.

La proprietà decolorante

Il succo di limone è costituito prevalentemente da acido citrico, un decolorante che accelera il processo di schiarimento naturale che avviene esponendosi al sole; l’acido citrico in particolare solleva le squame delle cuticole dei capelli, neutralizzandone il pigmento naturale. Bisogna però sottolineare che l’effetto del trattamento sarà diverso in ogni caso specifico: più i capelli sono scuri, rigidi e spessi e meno sarà evidente la decolorazione.

Shampoo solido: un’alternativa ecologica e no-waste

Come creare l’effetto “colpi di luce”

Per schiarire i propri capelli con il succo di limone bastano pochi semplici passaggi:

  • spremi uno o due limoni e filtrane il succo
  • prepara un composto con due parti di acqua ed una parte di succo, e versalo in un contenitore spray
  • spruzza il prodotto sulle ciocche dei capelli che vuoi scolorire (o su tutto il cuoio capelluto, se preferisci), facendo attenzione a procedere in modo omogeneo
  • siediti al sole una o due ore per attivare l’acido citrico contenuto nel succo di limone
  • sciacqua bene

E’ importante ricordare che usare troppo spesso l’acido citrico rischia di far seccare il capello; per questo motivo è consigliabile far passare qualche settimana tra un trattamento e l’altro, oppure aggiungere alla miscela dell’olio di oliva per rendere i capelli più morbidi e setosi. Vedrete che il risultato vi sorprenderà.